.normaluisa a Pitti con Kartell e non solo

In anteprima la collezione della primavera estate 2010
Per la primavera estate 2010 torna la collezione Glue Cinderella.
Prosegue, infatti, la collaborazione tra Kartell e .normaluisa con una linea di ballerine in materiale plastico dai toni fruttati dell’anguria e del lime.
Per la prossima stagione tonalità chiave della collezione è fluo, ma anche cacao, verde militare, rosa, arancio, azzurro e carta da zucchero meglio se declinati nell’originale trattamento bicolore.

Bon – ton ed essenziali, queste ballerine sono realizzate in materiale plastico riciclabile al 100% e in breve tempo sono divenute dei veri e propri oggetti di culto unendo il know-how di Kartell, azienda che ha i materiali plastici nel proprio DNA da 60 anni, e il mondo della moda grazie all’apporto stilistico di .normaluisa.

La forma elegante è stata studiata nei minimi dettagli dall’oblò sul retro per poterle comodamente indossare, all’ampia scollatura, fino alla stella da cui prende forma il tacco che lascia il segno sulla sabbia.

Principesse contemporanee anche le donne della primavera estate 2010 firmata .normaluisa.
A Pitti W, infatti, la maison di prêt à porter fondata nel 2005 da Giorgiana Zappieri ha presentato una collezione dall’eleganza senza tempo per una donna femminile, ironica e raffinata.
A ispirare la pe 2010 è il tema del viaggio attraverso i ritratti dell’illustre fotografa Sarah Moon fino alla luce evanescente di una moderna “odissea nello spazio”.

Written by Francesca

Otium Triangulateur, nuovo volto del tempo

I punti cardine dello stile HP