Nokia vende Vertu

A Eqt Vi PartnersNokia ha raggiunto un accordo con il gruppo di private equity svedese EQT VI per la cessione del marchio di telefoni di lusso Vertu.

Nella nota diffusa dall’azienda finlandese, non sono stati indicati i termini finanziari dell’operazione, che dovrebbe chiudersi entro la fine del 2012.

Secondo l’accordo, Nokia manterrà una quota del 10% in Vertu.

“La cessione è una conseguenza logica dell’evoluzione di Vertu. Dal 1998 il nostro giro d’affari è continuato a crescere grazie alle persone di talento che lavorano in azienda e ai prodotti unici e ai servizi che offriamo. Crediamo che EQT VI possa continuare a farci crescere”, ha dichiarato Perry Oosting, presidente di Vertu.

La cessione del brand degli smartphone di lusso rientra nella politica di contenimento dei costi di Nokia, che prevede di risparmiare 3 miliardi di euro entro il 2013, tagliando 10.000 posti di lavoro e chiudendo alcuni siti di produzione.

Si tratta di una ristrutturazione completa dell’azienda per fronteggiare al meglio la concorrenza agguerrita di Samsung e Apple.

Avatar

Written by Monica

Marina di Loano

Paul McCartney compie 70 anni