Niente Polo a St.Moritz

Redazione
27/01/2012

Per la prima volta in 28 anni non sarà possibile disputare la St. Moritz Polo World Cup on Snow. Troppo sottile il ghiaccio che sul lago della località svizzera

Niente Polo a St.Moritz

Cancellata per la prima volta la World Cup on SnowNon era mai successo in 28 anni di storia, ma questa volta vip e appassionati di polo dovranno rinunciare alla St. Moritz Polo World Cup on Snow.

Qualcuno certamente darà la colpa all’ormai famigerato global warming, qualcun altro semplicemente se la prenderà con il caso, comunque sia il ghiaccio sul magnifico lago di St. Moritz quest’anno non è abbastanza spesso per garantire che la manifestazione si svolga in sicurezza.

Così la St. Moritz Lake Commission si è vista costretta ad annunciare la cancellazione dell’evento, che ogni anno porta nella stupenda località svizzera i migliori team di polo e attira un pubblico numeroso e raffinato.

Malgrado gli esperti abbiano sperato fino all’ultimo di potercela fare, eseguendo numerosi test di carico sulla superficie ghiacciata, il verdetto finale è stato negativo.

Impossibile in particolare erigere le pesanti infrastrutture che servono alle squadre per prepararsi prima dei match e permettono al pubblico di godersi l’eccezionale spettacolo.

La cancellazione ha naturalmente lasciato un velo di delusione nei tanti che si erano impegnati per organizzare la competizione, il comitato organizzatore, gli sponsor, i partner e gli stessi atleti, per non parlare dei tanti appassionati. Purtroppo però le leggi che regolano lo svolgimento degli eventi sul ghiaccio sono molto rigide e stringenti e la sicurezza è il fattore più importante.

Dando l’annuncio della cancellazione delle gare e degli eventi collegati, Urs E. Schwarzenbach, CEO della St. Moritz Polo Corporation, ha ringraziato gli sponsor, tra i quali Cartier, Ralph Lauren e BMW, per il loro importante contributo.

Schwarzenbach ha inoltre aggiunto che malgrado sia stata cercata una location alternativa per i match, il poco tempo a disposizione ha reso impossibile trovare un luogo adeguato a sostituire la cornice unica di St. Moritz e del suo meraviglioso lago.