Nicolas Ghesquière da Louis Vuitton, è ufficiale

Nuovo direttore creativo

Da quando, un mese fa, Bernard Arnault ha annunciato che dopo 16 anni di collaborazione, Marc Jacobs avrebbe lasciato la direzione creativa di Louis Vuitton al termine naturale del suo contratto a fine 2013, si sono aperte immediatamente le scommesse sul suo possibile successore.

Fin da subito, il candidato numero uno per occupare la prestigiosa poltrona è stato Nicolas Ghesquière, fino a due stagioni fa apprezzatissimo designer di Balenciaga, desideroso di riprendere la matita in mano per una grande griffe.

Con poche righe nella serata di ieri, Louis Vuitton ha confermato i rumors e ha dato il benvenuto a Ghesquière come direttore artistico delle collezioni donna.

Il primo defilè firmato dallo stilista francese sarà presentato a Parigi nel marzo 2014.

Secondo LV, il designer 42enne, che ha portato Balenciaga nell’elite degli show più attesi di Mode à Paris “porterà una nuova visione creativa e moderna alle collezioni donna, consolidando i valori di eleganza, savoir faire e qualità,  principi su cui è fondata la Maison Louis Vuitton dal 1854”.

“Louis Vuitton è sempre stata per me simbolo di lusso, avanguardia e sperimentazione. Sono molto onorato dell’importante incarico che mi è stato affidato e orgoglioso di far parte della storia di questa grande Maison, con cui condivido valori e visione. Sono pronto ad unirmi al team per costruire insieme il futuro della Maison, preservando il suo prezioso patrimonio”, ha detto Ghesquière, noto nel fashion system per il suo approccio couture e d’elite.

Nicolas Ghesquière e Kristen Stewart

Avatar

Written by Monica

Stella McCartney primavera estate 2014

Madonna, casa di Beverly Hills svenduta