New York Fashion Week PE 2014, ultimo giorno

Cosa abbiamo visto in passerella

Ha preso il via da poche ore la London Fashion Week riportando in Europa l’attenzione verso le anticipazioni per la primavera estate 2014.

L’ultimo giorno di New York Fashion Week ha visto, come di consueto, salire in passerella grandi firme come Ralph Lauren, Calvin Klein e la prima linea di Marc Jacobs.

Tra un big e l’altro hanno mostrato al mondo le loro creazioni anche Yukinori Maeda per Cosmic Wonder e Elizabeth & James, maison al suo debutto alla fashion week newyorkese.

Andiamo con ordine.
Per presentare la primavera estate 2014 di Cosmic Wonder, Maeda ha allestito un pic-nic, rigorosamente biologico, sul prato del Jefferson Market Garden. Gli abiti prendono ispirazione dai costumi contadini medioelavi, camicette, gonne midì e giacche morbide in lino color crema sono gli elementi base da cui parte la costruione di ogni outfit. Completano la collezione tuniche morbine e abiti che giocano sull’accostamento del bianco e del nero.
Ad indossarli non solo modelle ma anche danzatici, musicisti e artisti.

Dopo la loro linea lusso, The Row, Mary-Kate e Ashley Olsen tornano in passerella con la label giovanile e di tendenza Elizabeth & James.
Dedicati a donne moderne e dalle giornate intense, i capi della collezione primavera estate 2014 sono eclettici capaci dunque di unire stile e comodità.
Interessante il lavoro sulle proporzioni e sulla scelta dei materiali. D’effetto le borse, usate a contrasto.

Mary-Kate e Ashley Olsen t alla sfilata di Elizabeth & James

Avatar

Written by Francesca

Macef, settembre 2013 tendenze

Montenapoleone, vendite al top nel 2012