New York Fashion Week: la collezione Diesel

Una centrifuga di idee per la collezione uomo e donna primavera-estate 2008 del brand capitanato da Renzo Rosso

Diesel ha presentato le collezioni uomo e donna primavera-estate 2008 alla New York Fashion Week.
I capi traggono ispirazione dalla vita di tutti i giorni.
I colori, i tagli e le silhouette si mescolano inaspettatamente, come nel vortice di forme e colori della lavatrice, mentre gli angoli che si formavano piegando i vestiti hanno ispirato nuove forme e costruzioni.

La collezione P/E 2008, disegnata dal Diesel Creative Team capitanato dal direttore creativo Wilbert Das, gioca con colori, architetture, fogge e risulta perfetta sia indossata in città che al mare.

Denim sbiaditi colore blu chiaro ricordano il cielo estivo. Tessuti brillanti scoloriti dal sole donano un tocco retro-chic a grigio e nero. L’uso inaspettato della Lycra trasforma il corpo in un’opera d’arte. Ampi top abbinati a corsetti in denim bianco e nero creano un effetto velato: la figura è al tempo stesso nascosta e rivelata.

Forme e tessuti innovativi trasformano e rinventano il casual: anche i capi solitamente associati al jogging trovano un loro spazio sulla passerella. La felpa da pezzo basico si trasforma in abito costruito, in costumi da bagno scultorei, in outfit da nightclub… fino ad arrivare a mescolarsi al denim in tutte le sue forme.

Oversized è una delle parole d’ordine di questa collezione. Gli accessori appaiono ingranditi, come se osservati immersi nell’acqua: cinture di caucciù scolpite, borse oversize, gioielli massicci, occhiali bianchi o fluorescenti. Il color legno naturale delle scarpe contrasta con i colori artificiali della collezione.

www.diesel.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Just Cavalli apre a New York

Nasce l’atelier del benessere a Milano