New York City Ballet Gala 2015, costumi griffati

I designer arruolatiL’appuntamento è per il 30 settembre al David H Koch Theater del Lincoln Center di Manhattan per le celebrazioni che sanciscono l’inizio del calendario invernale del New York City Ballet.

Durante il prestigioso Gala a cui partecipano tantissimi vip e aficionados, vengono presentati i balletti previsti per la stagione e i costumi che gli stilisti più in voga del fashion system realizzati appositamente per gli spettacoli.

Anche quest’anno, il balletto della Grande Mela ha arrruolato diversi designer di primo piano: Zuhair Murad, Humberto Leon e Carol Lim di Opening Ceremony, Marta Marques e Paulo Almeida di Marques Almeida, Peter Copping di Oscar de la Renta e Hanako Maeda di Adeam.

Il primo New York City Ballet Gala è stato organizzato nel 2012 grazie all’aiuto e al sostegno di Sarah Jessica Parker, co-presidente dell’evento; quell’anno è stato omaggiato Valentino Garavani, che aveva firmato venticinque costumi di scena per tre opere in calendario.

L’anno scorso, invece, è toccato ai designer Sarah Burton di Alexander McQueen, Thom Browne, Carolina Herrera e Mary Katrantzou, mentre il 2013 a Prabal Gurung, Oliver Theyskens e Iris van Herpen.

New York City Ballet Gala 2012, SJP e Valentino

Written by Monica

Emilio Pucci per Kartell

Firenze premia il filantropo ucraino Victor Pinchuk