Arrivano le navi formato yacht con la Seabourn Cruise Line

Sono in cantiere a Genova le due navi ultra-lusso da 250 milioni di dollari l’una e 225 suites
e che saranno pronte nel 2010

Seabourn Cruise Line ha annunciato la costruzione di due imbarcazioni extra lusso che saranno pronete tra la primavera del 2009 e il 2010.
La divisione del Miami-based Carnival Corporation & plc ha siglato, infatti, un accordo con la T. Mariotti S.p.A. di Genova, famosa azienda costruttrice di barche.

I Giganti marini ospiteranno i numerosi passeggeri in 225 luxury suites. La combinazione delle due imbarcazioni metterà a disposizione della Seabourn più del doppio delle 624 cuccette fornite attualmente dalla flotta.

L’obiettivo dell’azienda è quello di conquistare il segmento di mercato delle crociere di lusso incrementando così il potenziale di crescita della compagnia. Il tutto all’insegna dell’ossessione per la progettazione e il dettaglio. Dagli interni ai servizi, dal personale alla cucina tutto a bordo della Seabourn Cruise Line sarà studiato per fornire un trattamento personalizzato.
La nuova generazione delle navi formato yacht saranno, quindi, disegnate appositamente da uno staff pluri-premiato e avranno come marchio di garanzia proprio un servizio di altissimo livello, capace di regalare un’esperienza unica che per ora è solo un sogno.

La T.Mariotti S.p.A.si occuperà della parte tecnica della costruzione delle barche. Infatti, non solo l’estetica e il design sarà curata fino all’ultimo particolare, anzi, un team di tecnici ed esperti farà in modo che sicurezza e tecnologia d’avanguardia trasformino questi bolidi lusso nelle barche del futuro. 650 piedi capaci di viaggiare a una velocità di 19 nodi nel pieno rispetto della natura.

Bisognerà quindi attendere per assistere alla svolta del turismo in mare e non solo, ma ci sono tutte le premesse per sperare in un cambiamente davvero significativo o quanto meno di gran classe.

www.seabourn.com

Avatar

Written by Redazione

Melbourne & Victoria

L’America ha una nuova stella