National Geographic, foto vincitrici 2013

Del concorso Nat Geo Usa
È l’orso polare immortalato dallo statunitense Paul Souders il soggetto più fotogenico del concorso fotografico internazionale indetto dal magazine National Geographic.

L’ice bear della foto scruta il cielo da sotto la superficie dei ghiacci in scioglimento nella Baia dell’Hudson, mentre il sole di mezzanotte tinge di rosso l’orizzonte. La popolazione degli orsi polari del Manitoba, la più meridionale al mondo, è particolarmente minacciata dal riscaldamento globale.

Il contest Nat Geo Usa, aperto fino al 30 novembre 2013, ha riscosso un ampio successo in questo ottava edizione: la giuria ha dovuto scegliere gli scatti vincitori tra le oltre 7mila immagini che sono arrivate da 150 paesi di tutto il mondo, relative alle tre sezioni Natura, Luoghi e Persone.

Gli scatti sono stati giudicati in base al livello di creatività e qualità fotografica da una comissione di esperti composta dalla photo editor della rivista National Geographic, Susan Welchman, e dai due fotodocumentaristi Stephanie Sinclair e Ed Kashi.

Il vincitore del primo premio riceverà 10.000 dollari e un viaggio al quartier generale di National Geographic a Washington, DC, per partecipare all’annuale seminario di fotografia che si terrà nel mese di gennaio 2014.

Le immagini vincitrici sono tutte da sfogliare nella gallery!

Written by Chiara

Natale 2013 regali last minute

Concerto di Natale di Assisi 2013 griffato