National Gallery, Londra: le mostre del 2018 da non perdere assolutamente

National Gallery: le migliori mostre del 2018Prenderà il via in autunno la nuova stagione di grandi mostre della National Gallery, uno dei poli museali più celebri di Londra. Da Mantegna a Bellini sino a Degas, saranno tanti i nomi dell’arte che si alterneranno tra settembre 2017 e il febbraio 2019. Ecco allora le esposizioni da non perdere assolutamente…

Alla National Gallery di Londra è tutto pronto per un autunno scoppiettante grazie all’importante programma di mostre previste da settembre 2017 sino ai primi mesi del 2019. Ad aprire le danze sarà l’esposizione “Disegni a colori. Degas dalla Collezione Burrell”, visitabile sino ad aprile: il 15 novembre aprirà invece al pubblico “Lago Keitele. Una visione della Finlandia”, mostra che propone le quattro versioni del paesaggio lacustre dipinte in quattro momenti diversi dell’artista finlandese Akseli Gallen-Kallela. Il 2018 si aprirà invece con la mostra “Murillo. Gli autoritratti”, un grande tributo all’astista spagnolo in occasione dei 400 anni dalla sua nascita.

Tra le mostre in programma alla National Gallery di Londra, una delle più attese è sicuramente “Monet e l’Architettura” ovvero la prima che – a partire dal mese di aprile – esplora il rapporto tra l’autore impressionista e la rappresentazioni di edifici, strade o paesaggi urbani. L’11 giugno 2018 si inaugurano invece due mostre, “Il corso dell’Impero di Ed Ruscha” e “Thomas Cole”. Ad ottobre il polo museale londinese proporrà un importante confronto tra due maestri dell’arte italiana, “Mantegna e Bernini”. A chiudere le danze sarà l’esposizione dedicata ad un altro pittore italiano: “Lorenzo Lotto. I ritratti”, aprirà ad ottobre 2018 e proseguirà sino a febbraio 2019.

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

milo manara bologna 2017

Milo Manara Bologna 2017: a Palazzo Pallavicini una grande rassegna dedicata al maestro del fumetto

Le 10 barche extra lusso da noleggiare per una vacanza da celebrity (foto)