Natalie Ratabesi lascia Philosophy

E la lebel torna a sfilare a Milano

Il fashion system si sa è sempre in movimento.

Cambi di poltrona, assetti societari, debutti e scelte di nuove location, ogni fashion week è accompagnata da novità.

L’ultima in termini temporali è che Natalie Ratabesi è pronta a lasciare la direzione creativa della linea Philosophy di Alberta Ferretti.

Arrivata alla guida della label giovane del Gruppo Aeffe nel 2012, la Ratabesi, giovane designer di origini romane che si è fatta le ossa in alcune delle più importanti maison del mondo, è pronta ad intraprendere nuove sfide professionali e precisamente come nuovo direttore creativo della donna di Vince, brand di sportswear americano.

“La decisione è stata assunta di comune accordo tra la designer e i vertici di Aeffe”, si legge in una nota del gruppo.
Per ora a sostituire Natalie Ratabesi alla guida di Philosophy sarà il team interno e come se le novità non bastassero, dopo anni di New York Fashion Week, la label tornerà a sfilare in Italia.

La collezione primavera estate 2015 di Philosophy tornerà dunque a essere tra le protagoniste di Milano Moda Donna il prossimo settembre.

Intanto, Natalie Ratabesi a partire dal prossimo 16 giugno si trasferirà da Milano a lavorare negli uffici di Los Angeles di Vince affiancando Nicole Wiesmann responsabile della collezione maschile del brand made in USA capitanato dal CEO Karin Gregersen.

Written by Francesca

Le città più belle del mondo 2014

Natalia Vodianova posa senza veli con il figlio