Natale nel mondo tra curiosità e primati: tutti i record della festa dell’anno più amata

Record e primati della festa più attesa, che accende l’entusiasmo di grandi e piccini: il Natale.

Siamo quasi giunti al fatidico giorno di Natale, per molti davvero il più atteso dell’anno. Già dalla fine di novembre le principali città si sono riempite di luci e decorazioni di ogni sorta. E ancora sono stati allestiti mercatini, preparati presepi viventi, realizzati alberi da record. Ecco, questo servizio vuole essere una rassegna di curiosità e primati legati al Natale. Tra dolci e addobbi, babbo natali e presepi, un elenco davvero eccezionale!

Sapete ad esempio quale è l’albero di Natale più costoso al mondo? E soprattutto sapete dove si trova? Ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi e vale circa 11 milioni di dollari. Esposto nell’hotel di lusso “Emirates Palace” è un albero alto 13 metri, addobbato esclusivamente con raffinati gioielli. Pensate che dai suoi rami pendono soltanto collane, orologi, bracciali d’oro e pietre preziose come zaffiri, smeraldi e diamanti. L’albergatore Hans Olbertz ha affermato che tale albero è stato pensato proprio per entrare nel guinness dei primati, credete ci sia riuscito? Sapete invece quale è il posto dove ci sono più presepi che abitanti? Ad Ossana in provincia di Trento, nel nord Italia. A fronte di 852 residenti si hanno 890 presepi. Davvero incredibile!

Passiamo ora alle luci di Natale da record: a detenere il primato una signora inglese. Siamo a Wigan, in Inghilterra. La proprietaria di una casa ha montato per la sua dimora più di 10 mila luci per renderla ancora più luminosa. Addobbi di ogni tipo: campanelle, strenne colorate, alberelli solo per citarne alcuni. 481 kg pesa invece la palla di Natale più grande del mondo. Si trova a Merano in una Birreria. Realizzata in legno e plexiglass, ha ottenuto il record mondiale grazie al suo diametro di circa 4,58 cm. Al suo interno contiene 24 palle più piccole (piccole relativamente!). Da guinness anche il presepe di Viterbo. Allestito su due piani dei sotterranei del palazzo Papale tale presepe è di circa 850 mq. Con 83 statue di figure umane a grandezza naturale, 180 simulacri di animali, torri di 8 metri, e ancora palazzi, piante e accessori è il più grande presepe indooor del mondo. Chiudiamo con i dolci. Eh già, sapete quanto pesa il panettone più grande al mondo? Ben 140 kg. Per realizzare il tipico prodotto milanese ci sono voluti ben 4 giorni di lavoro. Per la ricetta? Cifre da record: 69kg di farina, 27 kg di burro, 11 kg di candidi solo per citare alcuni ingredienti. Che dire? Per i palati raffinati una delizia!

Avatar

Scritto da Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Corona critica Asia Argento: parole infelici per l’ex dopo lo spettacolo trash sul palco con Salmo

Paris Hilton non si sposa più, ma ha deciso: «L’anello di fidanzamento da 2 milioni di euro lo tengo io!»