Natale 2013, WestJet realizza i desideri

Racconto di un volo speciale

Dopo il video divertente pensato da Virgin America per attirare l’attenzione dei passeggeri sulle importanti regole della sicurezza in volo, un’altra compagnia aerea ha trovato un’idea geniale per premiare i suoi viaggiatori e al tempo stesso farsi un po’ di pubblicità.

Ad essere protagonista di questa iniziativa pre-natalizia è WestJet, compagnia low-cost canadese che ha deciso di rendere questo Natale 2013 un momento davvero speciale…almeno per i fortunati passeggeri in partenza da Toronto lo scorso 8 dicembre.

Prima di imbarcarsi, un simpatico Santa Clause virtuale ha chiesto a tutti i passeggeri, grandi e piccini, di esprimere un desiderio senza alcuna limitazione.

E quello che sembrava un simpatico intrattenimento pre-partenza si è rivelato essere un momento di gioia inimmaginabile all’arrivo a destinazione.

Infatti, una volta atterrati al posto dei bagagli sui nastri trasportatori, i viaggiatori hanno trovato pacchi infiocchettati che contenevano esattamente quello che loro avevano chiesto alla partenza.

Da questa storia si possono trarre due insegnamenti importantissimi.
Il primo è che quando ci viene chiesto di esprimere un desiderio non dobbiamo risparmiarci…il secondo è che Babbo Natale esiste e poco importa che non voli più con le renne, l’importante è che ci sia.

Written by Francesca

Metropolitan New York, restauro made in Italy

Jamie Dornan, fiocco rosa per Christian Grey