Natale 2013 regala Cityguru

La nuova carta che garantisce lusso e convenienza

Manca una settimana a Natale e trovare l’idea giusta last minute per accontentare i parenti e gli amici più esigenti è un’impresa sempre più ardua.

Un regalo d’effetto potrebbe essere l’ultima carta nata per vivere al meglio la città.

Si chiama Cityguru e permette di frequentare gli indirizzi più IN usufruendo di sconti consistenti.
Come? Mostrando, al momento del pagamento, la carta nei numerosi partner aderenti all’iniziativa si potrà ricevere immediatamente sconti dal 10 al 50% .

Nonostante la card sia personale, il packaging raffinato riporta il proprio nome e cognome, la riduzione viene applicata sul totale della spesa e quindi possono usufruirne anche le persone che accompagnano il titolare di Cityguru dal ristorante alla spa.

L’idea di Cityguru nasce da tre amici, Federico Talso, Andrea La Loggia e Jacopo Lupi, da sempre appassionati di bien vivre.
Disponibile sul sito www.cityguru.it questa card ha validità 12 mesi e, per il momento, è dedicata alla città di Milano ma in continua crescita ed espansione.

E se per gli esercenti affiliarsi è una possibilità concreta di farsi conoscere a una clientela d’eccellenza, senza dover riconoscere una percentuale a Cityguru, per i possessori è invece un modo innovativo per usufruire del meglio della città senza compromessi. Consegnata direttamente a casa da un corriere, la card ha un valore di lancio di 49€, ed è subito attiva e utilizzabile senza limitazioni.

Abbiamo chiesto a Andrea La Loggia, giovane imprenditore milanese, di spiegarci il funzionamento di  Cityguru:
Cosa distingue Cityguru dalle altre carte?
Che non ci sono sorprese. Si può scegliere ciò che si vuole senza limitazioni e comunicare che si possiede la Card solo al momento del pagamento. Questo sicuramente garantisce di avere servizi e attenzioni senza compromessi. Inoltre lo sconto è sempre assicurato sul totale dell’importo da pagare e, ad esempio, se si è al ristorante vale per tutto il tavolo.

Come selezionate gli indirizzi convenzionati?
Il lavoro di affiliazione è certosino. Proviamo personalmente i ristoranti con cui stringiamo accordi e li testiamo periodicamente. I primi ad utilizzare i servizi di Cityguru siamo noi.

Il futuro di Cityguru?
Stiamo lavorando per implementare indirizzi della categoria beauty e benessere, sempre di altra gamma. La lista degli indirizzi è in continua evoluzione e verrà presto implementata da spa a parrucchieri da centri sportivi a negozi di abbigliamento. Continuerà anche l’espansione in altre città, iniziando da Courmayeur, Forte dei Marmi e Santa Margherita Ligure.

Cityguru

Francesca Zottola

Written by Francesca

Cinquanta sfumature, scene hot per Jamie Dornan

Versace, Prada e Feltrinelli per la Galleria