Natale 2013 a New York, acceso l’albero

Mille luci a Rockefeller Center

Una delle mete più gettonate durante le festività natalizie? Senza dubbio New York, e non è difficile capire il perchè.

La magia che si respira tra le strade della Grande Mela durante Natale è impagabile.

Gran parte del merito va attribuito al maestoso albero scintillante che ogni anno svetta su Rockefeller Center.

Nei giorni scorsi, New York ha dato il via alle feste con la consueta cerimonia di accensione delle luci a Rockefeller, tradizione che risale al 1931, quando i lavoratori impegnati nella costruzione dell’edificio posizionarono il primo albero natalizio.

Quest’anno si tratta di un gigante alto 23 metri proveniente dalla Norvegia e decorato con 45mila luci led e una stella di Swarovski sulla punta. E’ toccato al sindaco uscente Michael Bloomberg, accendere le luminarie e dare il via al Natale newyorkese.

Albero di Natale 2013 a New York

Sul palco allestito direttamente sulla pista di pattinaggio davanti alla statua dorata di Prometeo, si sono esibiti vari artisti, tra cui Mariah Carey che ha cantato la sua “All I Want For Christmas Is You”, Mary J. Blige, Goo Goo Dolls e Kelly Clarkson.

L’intera cerimonia trasmessa da Nbc è stata dedicata a James Lovell, padre di quattro bambine ed esperto di luci e di suoni che aveva lavorato alla posa dell’albero, scomparso domenica scorsa durante un incidente ferroviario nel Bronx.

L’albero sarà esposto nel centro di Manhattan sino al 7 gennaio, poi sarà fatto a pezzi e trasformato in legname per l’ong Habitat for Humanity, associazione non profit che si occupa della costruzione di abitazioni per persone senza casa in tutto il mondo.

Mariah Carey alla cerimonia di accensione luci albero di Natale 2013 a New York

Avatar

Written by Monica

Natale 2013, case vacanza in montagna

Aldo Coppola e Valmont insieme per la bellezza