Natale 2011: regala l’arte

Redazione
16/12/2011

Coupon-regalo, speciali card e pacchetti viaggio, fotografie e calendari benefici: ecco i regali di Natale 2011 dedicati a chi è appassionato di arte e mostre

Natale 2011: regala l’arte

Dai coupon ai calendari a scopo benefico

Si sta avvicinando il Natale, sale l’ansia per i regali e siete a corto di idee?

Perchè non donare ad amici e parenti la possibilità di ammirare o possedere opere artistiche particolari?

Ecco alcuni doni per gli appassionati.

Se il destinatario del dono vive a Milano, potete acquistare uno dei coupon-regalo di Ad Artem, che permettono di partecipare alle visite guidate e ai laboratori che la società organizza in occasione delle mostre in programma a Palazzo Reale.
Si può scegliere una visita guidata per ammirare i capolavori impressionisti di Cézanne. Les ateliers du Midi o i quadri della caravaggesca Artemisia Gentileschi. Storia di una passione. I più piccini potranno partecipare ai laboratori dedicati a loro
(Ad Artem srl – 02 6597728 – [email protected]www.adartem.it).

Inoltre, il Museo Bagatti Valsecchi, Casa Boschi di Stefano, Villa Necchi Campiglio e il Museo Poldi Pezzoli, le quattro Case Museo del capoluogo lombardo, hanno ideato la Case Museo Card. Chi la riceve ha la possibilità di essere ospite delle quattro strutture.
La visita a queste splendide dimore è un’esperienza che permette di conoscere le storie dei loro proprietari, ammirare capolavori di scultura, pittura e arti applicate e approfondire la storia della città di Milano e del collezionismo del XIX e del XX secolo.
La Case Museo Card ha validità di dodici mesi e consente un ingresso in ciascuna delle quattro Case Museo.
Per il Natale 2011 la card è disponibile in una duplice veste, inserita in un biglietto d’auguri o abbinata al City Notebook Moleskine edizione speciale. Il dono permetterà anche di visitare le mostre in corso nelle singole strutture (www.casemuseomilano.it).

Se il destinatario del regalo ha in programma un viaggio a Roma dopo le vacanze natalizie potete prenotare un pacchetto short break all’albergo di design Black Hotel, che vi fornirà il biglietto di ingresso e il catalogo di una mostra allestita nella capitale.
Sono numerose le rassegne tra cui scegliere, da  Rinascimento a Roma. Nel segno di Michelangelo e Raffaello, presso Palazzo Sciarra, il Museo della Fondazione, a Roma al tempo del Caravaggio a Palazzo Venezia, a Mondrian. L’armonia perfetta al Complesso del Vittoriano, per arrivare a Icone Russe, all’interno delle sale di Castel Sant’Angelo e I Borghese e l’Antico alla Galleria Borghese. Inclusa nel pacchetto, una cena al ristorante Edon, che guarda al parco, e propone un menù tradizionale caratterizzato da una continua e accurata ricerca culinaria regionale.
(Black Hotel – Tel. +39 06 66410148 – www.blackhotel.it).

Se avete a che fare con un fan di Stanley Kubrick, potete acquistare per lui una delle sue foto stampate in limited edition da VandM, in collaborazione con il Museum of the City of New York. Il famoso regista prima di entrare nel mondo del cinema è stato un acclamato fotografo, stupendo con le sue immagini contrastate in bianco e nero (vandm.com).

Se pensate a un dono che unisca l’arte e charity potete puntare sul calendario firmato da Pier Giuseppe Moroni per la Fondazione FIRMO per battere l’osteoporosi.
Si intitola “e-Flowers” ed è nato dalla creatività dell’Artistic Director Wella Professionals, qui in veste di pittore, e dai giochi di parola di Gemma Brandi, psichiatra psicoanalista, Responsabile a Firenze di un Servizio di Salute Mentale Adulti. L’opera è un mix di prosa, poesia e pittura, natura e cultura, amicizia e arte, filtrato attraverso la rete (ecco la ragione del titolo “e-Flowers”).
([email protected], tel.055.2336663).Calendario Gruppo Poligrafico Firma di Pianiga

Ha lo scopo di aiutare i bambini africani il calendario ideato dal e realizzato con la collaborazione del fotografo Andrea Pancino e dell’artista veneziano Luigi Voltolina.
Le immagini ritraggono New York grazie a una tecnica mista che prevede l’utilizzo di colori acrilici su tela stampata.
I dodici scatti saranno esposti dal 16 al 31 dicembre 2011 negli ambienti della Galleria Ca’ Rezzonico di Venezia e potranno essere acquistati direttamente sul posto o richiesti via e-mail a [email protected].
Tutto il ricavato sarà devoluto ai bambini di Suor Nadia Monetti in Kenya.