Natale 2011 in Europa

Redazione
15/12/2011

Gli amanti dell’Europa sanno bene come questo continente sia ricco e denso di luoghi di incredibile bellezza: da Londra a Friburgo le mete per il Natale 2011

Natale 2011 in Europa

Il fascino del Vecchio Continente

Gli amanti dell’Europa sanno bene come questo continente, malgrado sia per estensione il più piccolo dei cinque, sia ricco e denso di luoghi di incredibile bellezza.

Dopo aver esplorato le mete più glamour di Africa, Oceania, America e Asia non ci resta che accompagnarvi in un tour natalizio per il Vecchio Continente.

Nella sola Londra c’è da perdersi tra le varie manifestazioni, tradizionali o meno, legate al periodo.

Chi vi volesse passare le proprie feste di fine anno potrà trovare un affresco del tipico Natale londinese al Geffrye Museum, le cui stanze fino all’8 gennaio saranno allestite nel classico stile natalizio per la mostra “Christmas Past”.

A Somerset House si trova invece la pista di pattinaggio sponsorizzata da Tiffany & Co., che per l’occasione ha anche installato e decorato una magnifico albero di Natale e organizza deliziose pause a base di cioccolata calda o tè.

Per lo shopping natalizio, cosa volere di meglio del department store City of London. Il nuovo centro commerciale ha più di 60 negozi, aperti sette giorni su sette, e ospita ristoranti tra cui il Barbecoa di Jamie Oliver e il Bread Street Kitchen del famigerato Gordon Ramsey.

Per soggiornare a Londra in questo periodo l’ideale è il One Aldwych, resort di lusso in perfetto stile british situato a ridosso di Covent Garden, che vanta una galleria d’arte contemporanea e una collezione privata di oltre 400 pezzi esposti nelle 105 camere dell’hotel.

Se invece avete voglia di mettervi sulle tracce di Babbo Natale, dovrete coprirvi veramente bene e fare rotta per la Finlandia.

Si trova qui infatti Napapiiri, il villaggio di Santa Claus al circolo polare artico. In questo luogo magico i bambini di tutte le età potranno inviare cartoline e biglietti d’auguri con lo speciale timbro del Santa Claus Post Office e incontrare Babbo Natale in persona nel suo originalissimo ufficio.

Per soggiornare qui però non c’è che il Santa Claus Holiday Village, accogliente struttura dotata di 38 chalet arredati in stile finlandese. Diversamente dovrete accontentarvi di quanto trovate a Rovaniemi, località a circa 8 chilometri dal villaggio.

Una meta interessante e poco nota ai più è invece il Baden-Württemberg, regione di Stoccarda nel sud della Germania. Qui si trovano meraviglie naturali come la Foresta Nera e il Lago di Costanza, oltra naturalmente a moltissime piccole località dall’atmosfera incantata.

Mercatini di Natale a StoccardaOgni luogo propone il suo luccicante mercatino natalizio, e le strade sono invasa dal profumo di spezie e di vin brûlé.

Quello di Stoccarda prende vita davanti alla suggestiva cornice del Castello Vecchio (Altes Schloss) nel cuore della città. Con le sue 280 casette meravigliosamente addobbate non è solo uno dei più grandi, ma anche uno dei più antichi e bei mercati di Natale d’Europa.

Se ai piedi del castello e nelle limitrofe piazze Schillerplatz e Marktplatz si concentrano le casette dove ogni giorno dalle 10 alle 21 fare incetta di oggetti di artigianato, addobbi e prelibatezze culinarie, all’interno del castello il cortile in stile rinascimentale diventa palcoscenico d’eccezione per i numerosi concerti natalizi

Molto suggestiva anche Friburgo, città principale della Foresta Nera, che vanta quella che i locali chiamano la torre “più bella di tutta la Cristianità”. Qui potrete soggiornare presso il Colombi Hotel, magnifica e accogliente struttura facente parte dei Leading Hotels of the World.

Con il suo piccolo castello, e vicino a monumenti storici offre agli ospiti per il Natale un pranzo a base di piatti tipici del Baden. Dalle pietanze appare chiara la storica influenza che la cucina francese ha esercitato su queste zone, rendendone assolutame singolare la proposta gastronomica.