Natale 2011 in America

New York, ma non soloDire Natale in America è un po’ come dire Natale a New York. Benchè siano moltissimi i luoghi del Nuovo continente da visitare, ci pare impossibile esimerci dal cominciare da qui.

La Grande Mela è una meta di grande suggestione nel periodo delle feste di fine anno, con le sue vetrine ancor più sfavillanti, l’aria di festa che si respira in giro e alcune vere e proprie icone del Natale, come l’enorme albero con la stella di Swarovski in cima che ogni anno accende il Rockefeller Center .

Le festività qui iniziano ufficialmente già addirittura il 24 novembre, con la sfilata di maestosi carri colorati e dell’immancabile Babbo Natale.

Da questo momento in poi fantasiose decorazioni di Natale addobbano i più noti negozi e hotel di New York City: tra Bloomingdale’s, Bergdorf Goodman, Barneys, Saks Fifth Avenue, Lord & Taylor e Macy’s, c’è l’imbarazzo della scelta su quale sia l’allestimento più suggestivo.

Non mancano anche i mercatini di Natale, come quello di Columbus Circle, Bryant Park, Union Square e Grand Central Terminal, un must per gli amanti dello shopping.

Per il vostro soggiorno, quale luogo più adatto del mitico Waldorf Astoria & Towers, al 301 di Park Avenue, nel cuore di Manhattan?

Lo storico resort di lusso rimane uno dei più esclusivi della città e saprà affascinarvi e immergervi in un’atmosfera magica fatta di massima cura per i dettagli e un servizio impeccabile.

Se invece, nel freddo inverno, sognate il sole dei caraibi, Antigua è una meta assolutamente da considerare.

Definita da molti la Perla delle piccole antille, l’isola è da diversi anni meta di vip provenienti da tutti il mondo, che qui hanno trovato un mix unico di mare, natura e storia.

La vista dall’alto di English harbour, con il suo porto affollato da centinaia di yacht di lusso, rimane a lungo impressa nella memoria.Una Suite del The Inn at English Harbour

Qui si trova anche il The Inn, boutique hotel in raffinato stile coloniale dotato di sole 28 sistemazioni disposte all’interno di un magnifico giardino tropicale da 19 acri.

Chi fosse invece alla ricerca di un luogo fuori dai grandi flussi turistici potrà trovare un paradiso in terra a Panama.

Sospeso tra il Mar dei Caraibi e l’Oceano Pacifico, questo è ancora un luogo per pochi che offre un universo fatto di 3.000 km di costa, 2.000 isole e 15 parchi nazionali.

In tutta questa varietà spicca l’isola di Boca Brava, che ospita il gioiello di Cala Mia Boutique Resort.

Composto da 11 bellissimi bungalow-suite situati a pochi passi dall’Oceano Pacifico con una splendida vista sulla natura circostante, è il luogo ideale per passare un Natale davvero lontano dai soliti cliché.

Written by Redazione

Barbie in mostra con Alitalia

Atelier Moët alla Rinascente di Milano