Musica in Castello: grandi interpreti nell’estate del Parmense

Rocche, castelli, antiche ville ospitano la rassegna che Musica Classica, Neofolk, Lirica, Poesia, Teatro e Danza che si tiene dal 6 giugno al 30 agosto

Si è aperta con un concerto di Federico Mondelci insieme all’Italian Saxofone Quartet la rassegna Musica in Castello che coinvolge dal 6 giugno al 30 agosto 2008 rocche, castelli, antiche ville e luoghi storici del Parmense con musicisti, interpreti, artisti di calibro internazionale. Undici Comuni coinvolti in un itinerario musicale e culturale, che abbina gli spettacoli a suggestivi monumenti.

Ospiti, tra gli altri, Fabio Rossato, il fisarmonicista erede artistico del grande Gagliano, il soprano Tania Bussi che interpreta arie d’opera da Verdi, Puccini, Rossini, il violoncellista Enrico Dindo che interpreta Bach, una sfida. E ancora in calendario, la danza intrecciata al teatro grazie all’incontro tra l’attore Tony Contartese, la compagnia Sted Teatro.T e il coreografo Walter Matteini, “Il Flauto Magico” interpretato dai solisti della Northen Arizona University e musiche di autori dal Barocco a oggi sugli spartiti della Symphonica Toscanini Cello Players.

Si è alzato il sipario su 16 eventi serali nella terra di Verdi abbinati a luoghi poetici unici, come la Corte della Rocca Sanvitale e Parco di Villa Gandini a Fontanellato, la Rocca del Principe Diofebo Meli Lupi di Soragna, il Castello di Contignaco a Salsomaggiore Terme.

http://www.comune.fontanellato.pr.it

Avatar

Written by Redazione

MV Agusta si veste d’oro

Maggior potenza per la nuova Porsche Carrera 911