Museum: collezione primavera estate 2008

Tecnicità urbana ed eleganza senza tempo per un nuovo concetto di sportswear

Continuità ed innovazione, si fondono per dare vita ad una nuova cultura dello sportswear, fatto non solo di linee, ma anche di tessuti e colori nella collezione primavera estate 2008 di Museum, marchio di punta della Interpool spa, che unisce il fascino delle terre artiche a quello delle grandi metropoli, per capi-spalla dai tratti ben riconoscibili.

Desiderantes Meliorem Patriam, il motto dello storico Order of Canada, esprime l’anima del progetto che mira alla condivisione di un ideale profondamente sentito rivolto al miglioramento del proprio mondo e della propria patria.

La linea è la perfetta continuazione del percorso stilistico di urbanizzazione inaugurato dal marchio già nelle proposte delle ultime stagioni. L’idea che sta alla base della collezione è l’eleganza senza tempo dell’uomo e della donna che indossano con disinvoltura capi-spalla dalle linee ricercate e dai tessuti tecnici anche in città.

Museum da un lato reinterpreta con dettagli ricercati i capi continuativi che ne hanno fatto la storia, come l’Icy e lo Shorty, dall’altro propone una modellistica totalmente nuova di ispirazione militare, pensata per la dimensione della città.

Lo studio dei materiali approda a tessuti come il poliestere high density e il cotone resinato che, mantenendo le caratteristiche tecniche (impermeabilità, resistenza, traspirabilità), non dimenticano l’importanza dell’aspetto estetico.
Le palette cromatiche vestiranno l’uomo Museum con tutti i colori della città: dall’essenzialità del bianco alla classe del nero, passando per la fredda eleganza del grigio titanio, dal calore naturale dell’ecrù fino ai bagliori dell’oro e alla raffinatezza del bronzo.

Museum

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Cellular Radiance Concentrate Pure Gold La Prairie

Salone di Detroit: novità di lusso