Museo Volvo Ocean Race

Inaugurazione ad AlicanteNe sono state disputate solo 11 edizioni, la prima 39 anni fa, ma la Volvo Ocean Race, un tempo nota come Whitbread Round the World Race, ha già un suo museo.

Inaugurato lo scorso 19 giugno ad Alicante, è un tributo a una competizione che si è imposta nello scenario della vela internazionale come una delle regate oceaniche più difficili e impegnative per equipaggi e imbarcazioni.

Il museo si distingue come il primo al mondo ad offrire ai propri visitatori la possibilità di sperimentare in prima persone le sfide a cui sono sottoposti i partecipanti alla Volvo Ocean Race.

La Race Controll room consente di seguire la regata in ogni istante del suo svolgimento, osservando le imbarcazioni per 9 mesi su un percorso da oltre 39mila miglia nautiche che attraversa il globo e affronta i tratti oceanici più duri, come il passaggio a Capo Horn, dove si incontrano i famigerati quaranta ruggenti e cinquanta ululanti.

Grande l’utilizzo di tecnologie innovative, con touch-screen che raccontano la storia della regata, mostrano frammenti della vita di bordo e forniscono dettagli sul funzionamento degli ecosistemi marini e delle telecomunicazioni in mare.

Scopo del museo della Volvo Ocean Race è infatti quello di avvicinare sempre più persone al mare, alla vela e ai suoi valori di vita e di sport, con un occhio di riguardo alle giovani generazioni, alle quali sono riservati programmi educativi stabili e iniziative temporanee che si rinnoveranno di volta in volta.

Volvo Ocean Race

Avatar

Written by Redazione

Milano Moda Uomo, il meglio del weekend

Globe Theatre Villa Borghese, stagione 2012