Mulberry, brand in ascesa

La Alexa Bag è un vero must have
La Alexa Bag di Mulberry si è conquistata meritatamente un posto ne “Le cinquanta borse che hanno cambiato il mondo” tra le iconiche BirkinKelly di Hermes e la sempreverde 2.55 di Chanel.

Grazie a questo incredibile successo, il brand britannico nato nel 1971, si è visto catapultare tra l’Olimpo delle grandi Griffe; basti pensare che negli ultimi 12 mesi il marchio ha avuto una crescita esponenziale, passando da un valore di 166 milioni di sterline alla bellezza di 1 miliardo di sterline.Alexa Chung con la Alexa Bag di Mulberry

Gran parte del merito di questa inarrestabile ascesa è della vendita della Alexa, borsa nata nel 2009, che rappresenta ormai più del 30 per cento del fatturato dell’impresa e che ha fatto sì che Mulberry, secondo i dati finanziari di Bloomberg, sia la Maison “best performer” tra le aziende di beni di lusso.

La it – bag è nata in onore della presentarice e modella Alexa Chung, che era stata fotografata con una valigetta da uomo vintage griffata Mulberry indossata come borsetta: da qui l’idea di creare la “cartella” Alexa.

Written by Monica

David Beckham Homme

Macef 2011