Mostre Genova 2018: a Palazzo Ducale arriva “Antonio Ligabue”

Mostre: al via al Palazzo Ducale di Genova la mostra dedicata ad Antonio Ligabue

Le città italiane continuano a proporre importanti appuntamenti con l’arte. E’ il caso di Genova che, a partire dal prossimo 3 marzo, ospiterà al Palazzo Ducale la mostra dedicata ad Antonio Ligabue. L’esposizione si presenterà al pubblico come un’antologica che ripercorre la vicenda umana e creativa di Antonio Ligabue, uno degli autori più geniali e originali del Novecento italiano.

La mostra, curata da Sandro Parmiggiani e Sergio Negri, prodotta e organizzata da ViDi con la Fondazione Antonio Ligabue di Gualtieri (RE) in collaborazione con Comune di Genova e Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, propone 80 opere, tra dipinti, sculture, disegni e incisioni di Ligabue. Il percorso espositivo si snoda tra i due poli principali entro i quali si sviluppa l’universo creativo di Antonio Ligabue: gli animali, selvaggi e domestici, e i ritratti di sé.

L’esposizione costituisce un ulteriore capitolo, dopo le rassegne di Gualtieri (2015), di Palermo e di Roma (2016), di Pavia (2017), per riportare il lavoro di Ligabue a una corretta valutazione critica e storica: un’occasione per riaffermare, al di là delle fuorvianti definizioni di naïf o di artista segnato dalla follia, il fascino di questo “espressionista tragico” di valore europeo, che fonde esasperazione visionaria e gusto decorativo.

In copertina, Photo Credit: Antonio Ligabue, Diligenza con paesaggio e villa Casanova Rambelli s.d. (1953-1954) olio su tavola di faesite 68 x 95 cm Gualtieri (Reggio Emilia), collezione privata – Courtesy of CLP Relazioni Pubbliche

Written by Rebecca Fassone

Idee di viaggio primavera 2018: i giardini di Sissi sono pronti a sbocciare

MICAM 2018 Milano: date e info dell’85esima edizione