Abiti griffati per Maria Callas

Dal 6 Dicembre al 20 Gennaio 2008 la Camera Nazionale della Moda Italiana celebra l’artista presso il Museo di Storia contemporanea a Milano
Il 6 dicembre aprirà al pubblico la mostra “Divina” voluta dalla Camera Nazionale della Moda Italiana per celebrare l’immenso talento di Maria Callas in occasione del trentennale dalla scomparsa.

L’esposizione resterà aperta fino al 20 Gennaio 2008 e sarà ospitata dalle splendide sale del Museo di Storia contemporanea di Via Sant’Andrea a Milano.
Anche Moschino e Cavalli hanno voluto rendere omaggio alla celebre cantante lirica creando abiti unici ispirati alla Divina.

Mi affascina quella certa allure che ha solo Maria Callas – afferma Rossella Jardini, direttore creativo di MoschinoDi lei amo tutto, la voce, il viso, lo stile. Sfogliando uno dei libri su di lei sono rimasta affascinata da un’immagine che la ritrae durante una performance a Philadelphia, il 24 gennaio 1959. Mi ha colpito il corpetto drappeggiato del vestito indossato in quell’occasione e l’ho reinterpretato in un lungo abito di seta rossa.”

La forza carismatica della cantante icona di stile ha invece ispirato Roberto Cavalli “sofisticata, altera, elegante, solare e passionale, drammatica ed eterea come il vestito che ho pensato – così lo stilista ha descritto Maria Callas e la sua creazione continuando – Come la sua terra, la Grecia, brilla di contrasti: ha insieme un patos eterno, autentico, e la leggerezza di una dea. Ho pensato ad una Callas nuova, dall’inconfondibile tocco Cavalli. Un omaggio sentito, appassionato”.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Motor Show: novità di lusso

Ambrogino d’oro ad Anna Molinari