Luxgallery > Celebrità > E’ morto Luke Perry, star di Beverly Hills 90210

E’ morto Luke Perry, star di Beverly Hills 90210

Un ictus l’aveva colpito solo cinque giorni fa e oggi è arrivata la notizia che milioni di fan temevano. Luke Perry è morto: icona della Tv, rubacuori diventato famoso con il celebre Beverly Hills 90210, l’attore americano aveva solo 52 anni. La notizia è stata diffusa dai media d’oltreoceano nella tarda mattinata di oggi, lunedì 4 marzo 2019.

luke perryLuke Perry è morto lunedì mattina al St. Joseph’s Hospital di Burbank. Secondo il suo agente, Luke al momento del decesso era circondato dai suoi famigliari, i figli Jack e Sophie, la fidanzata Wendy Madison Bauer, l’ex moglie Minnie Sharp, la madre Ann Bennett, il patrigno Steve Bennett, il fratello Tom Perry, la sorella Amy Coder e altri parenti stretti e amici.

Luke Perry era stato ricoverato in ospedale lo scorso mercoledì mattina dopo aver subito l’ictus  mentre era a casa sua a Sherman Oaks. Secondo l’audio del 911 (il soccorso sanitario Usa, ndr) diffuso dal sito americano di gossip TMZ, i paramedici hanno ricevuto una chiamata presso l’abitazione di Luke Perry per un sospetto ictus. Quando i paramedici sono arrivati, Perry era reattivo e parlava, ma le sue condizioni si sono deteriorate rapidamente e non sono migliorate nemmeno nei giorni successivi al ricovero. In queste ore i social, in particolare Instagram, sono un diluvio di “R.I.P.” e ricordi del celebre attore, amatissimo anche fuori dagli Stati Uniti.

(notizia in aggiornamento)