Montblanc omaggia Paul Klee

Chiara
07/06/2013

Montblanc omaggia Paul Klee con una penna di lusso in edizione limitata che richiama alla mente il dipinto Scheidung Abends (Separazione di Sera) realizzato nel 1922

Montblanc omaggia Paul Klee

Penna di lusso da museo

Dopo le penne di lusso dedicate a Carlo Collodi, Raffaello Sanzio, Gustave Eiffel, Agatha Christie, John Lennon, Montblanc punta il dito su Paul Klee.

La Maison tedesca presenta uno strumento da scrittura in edizione limitata per rendere omaggio al pittore e grafico di Münchenbuchsee, uno dei maggiori esponenti del ventesimo secolo che ha subito l’influenza di espressionismo, cubismo e surrealismo nonché importante esponente e professore della scuola d’arte Bauhaus.

L’esclusiva stilografica, creata con una speciale composizione di colori, è ispirata al suo celebre dipinto Scheidung Abends (Separazione di Sera), realizzato nel 1922.

Il corpo della penna è interamente realizzato in oro massiccio 750, mentre il cappuccio ed il cono presentano una fantasia geometrica che ricorda il colorato capolavoro dell’artista svizzero.

Sull’anello del cappuccio sono incisi sia l’emblema Montblanc che il numero di limitazione: la stilografica è infatti realizzata in soli 79 esemplari per ricordare che nella numerazione consecutiva dei lavori dell’artista Separazione di Sera rappresenta il suo 79esimo dipinto.

Il pennino in oro 750 con finiture rodio riporta inciso una stilizzazione della tela, mentre l’emblema Montblanc è in madreperla.

Anche la clip riprende le frecce dell’opera, che vengono qui impreziosite da due zaffiri incastonati alle estremità.

Quando si dice scrittura creativa

Scheidung Abends (Separazione di Sera) di Klee