Moncler, primo giorno in borsa

Debutto con il botto
E’ subito boom per Moncler.

Oggi, lunedì 16 dicembre 2013, la Maison di piumini di lusso ha debuttato ufficialmente in borsa, dopo aver presentato la domanda di ammissione alla quotazione sul mercato telematico azionario di borsa italiana lo scorso 14 ottobre e aver fissato il prezzo IPO a 10,2 euro per azione.

Stamattina, all’avvio delle quotazioni, il titolo segnava un prezzo teorico di 14,65 euro, un rialzo superiore al 40%.

L’ingresso del marchio in Piazza Affari è stato festeggiato in grande stile a Milano con una cerimonia ispirata nientemeno che allo sbarco sulla Luna, a cui hanno presenziato l’Amministratore Delegato di Borsa di Milano Raffaele Jerusalmi e il Presidente e Amministratore Delegato di Moncler Remo Ruffini.

Schierati davanti a Palazzo Mezzanotte anche un esercito di modelli di Moncler in tenuta da sci total black.

Dopo lo “sbarco lunare” di Moncler in borsa, non resta che aspettare il nuovo anno e vedere se le aziende “quotabili” individuate dallo studio di Pambianco faranno per davvero il grande passo nel corso del 2014.

Raffaele Jerusalmi e Remo Ruffini

Avatar

Scritto da Chiara

Il 2013 visto da YouTube

Louis Vuitton, City Guide Venezia 2014