Moncler Gamme Rouge AI 2013-2014

Mode à Paris
A Mode à Paris il designer romano Giambattista Valli ha presentato una collezione dedicata a una donna metropolitana e sofisticata.

Sulla passerella di Moncler Gamme Rouge lo stilista non resiste invece a portare in scena una regina delle neve amante del lusso estremo.

La collezione autunno inverno 2013-2014 è dedicata a una donna che va da Aspen a St. Moritz passando per St Anton e Sochi e in ogni caso non vuole passare inosservata.

L’eccesso è nei volumi, over, e nei materiali, pellicce a gogò, total, meglio se lavorata patchwork, o come dettaglio, e materiali tecnici.
Core business i capispalla che hanno come mantra l’essere caldi e super chic. Pe l’occasione anche i classici duvet in materiali tecnici diventano couture grazie a pannelli di pelliccia rasata presente anche sulle gonne.
Altro fil rouge i cristalli che illuminano l’inverno con un pizzico di glamour.

Per lui ecco che Giambattista Valli presenta look da alpinisti esploratori con tanto di picconi, imbragature, caschi e ciaspole. La tuta da sci è total black ma l’uomo Moncler Gamme Rouge non disdegna nemmeno la stampa animalier.

Ai piedi cuissard senza tacco e doposci in pelo e pelle. A completare il look ci pensano occhiali da sciatore, cappelli e muffole in pelliccia.

Ciliegina sulla torta eleganti Siberian Husky che hanno accompagnato alcune delle uscite in passerella e il finale divertente con i modelli in costume da orso polare che accompagnano le modelle in passerella sulle note di Little Saint Nick dei The Beach Boy.

Moncler Gamme Rouge ed è subito Natale.

Written by Francesca

Samsung, smartwatch in arrivo

Prada Candy L’Eau, ultimo episodio