Monaco Yacht Show 2011, le novità

Lusso tra super e maxiyacht
Sta per partire il Monaco Yacht Show 2011. Le barche di lusso più belle e innovative si mostreranno in tutto il loro splendore nella rassegna del Principato.
Vediamo alcuni degli yacht di lusso che sicuramente attireranno di più l’attenzione degli appassionati.

Il superyacht più lungo è Seven Seas di Oceanco con i suoi 86 metri. Personalizzato per il suo armatore, tra gli altri servizi, vanta anche una piscina con un proiettore grazie a cui si possono vedere film su una grande vetrata.

Il più innovativo sembra essere il più grande catamarano a vela del mondo, Hemisphere. Adatto a crociere tropicali, è dotato di jacuzzi e 5 suite per 12 ospiti.

Se siete a Monaco non fatevi mancare una visita su Satori di Heesen Yachts, premiata con il Prix Du Design. Con una velocità che raggiunge i 24 nodi questo yacht è tra i più veloci al mondo nella categoria dei 50 metri. E’ dotato di un motore MTU 2.720kW e di una linea esterna pulita e dinamica creata da Frank Laupman, mentre gli eleganti interni sono stati affidati al designer Rémi Tessier.

C’è spazio anche per l’arte, con SnowbirD, esposta da Hakvoort Shipyard, un 39 metri la cui caratteristica principale è l’essere una vera e propria galleria d’arte galleggiante, con opere di Roy Lichtenstein, Bruce Beasley, Hans Hofmann. Uno chef iridato da due stelle Michelin lavora a bordo. Dedicato alla musica è invece Imagine, 65 metri di Amels, decorato con memorabilia dei Beatles e John Lennon.

Il lusso unito al rispetto per l’ambiente è il plus delle due novità Numptia di Rossi Navi e Columbus 177 Prima di Palumbo. Il primo è dotato di una grande Spa, il secondo di una piscina.

Non può mancare il cantiere CRN presente con le imbarcazioni già lanciate al Festival de la Plaisance de Cannes. Il megayacht Lady Trudy è una Navetta 43 dislocante in composito lunga 43 metri dotata di quattro ponti. Si distingue per i volumi importanti e per le ampie zone all’aria aperta. Presenta, inoltre, alcune modifiche strutturali del sun deck, allungato a poppa per ospitare una pista di atterraggio per l’elicottero. Di grande impatto l’ampia zona fitness allestita a poppa, affacciata sulla spiaggetta a pelo d’acqua.

CRN 130 Darlings Danama è un megayacht dislocante di 60 metri, in acciaio e alluminio con interni caratterizzati da stile minimal e spirito dell’art decò. Questa imbarcazione può ospitare 12 persone in 5 cabine ospiti e una suite armatoriale e 14 membri dell’equipaggio può navigare ad una velocità di crociera di 14 nodi ed una massima di 15 con 2 motori CATERPILLAR 3512B.

Il look più particolare è di un tender, la nuova versione di Spire Boat disegnato da The Mugler studio.

Written by Redazione

Micam 2011, parla Cleto Sagripanti

A Milano Moda Donna, protagonisti con Canon