Moleskine digitale

Appunti 2.0

Moleskine, il leggendario taccuino nero usato da artisti e intellettuali europei del calibro di Van Gogh, Picasso ed Hemingway, si adegua all’era digitale.

In questi giorni è stato presentato Evernote Smart Notebook nato dalla collaborazione tra Moleskine ed Evernote, azienda leader nella progettazione di software e applicazioni per l’annotazione digitale.

Vediamo come funziona.

Il  rivoluzionario notebook, sfruttando la funzione Evernote Page Camera (disponibile nell’attuale versione iOS per iPhone e iPad), consente di catturare le pagine cartacee dell’agenda con smartphone o tablet. Speciali Smart Stickers consentono poi lo Smart Tagging delle proprie note digitali.

Ecco come Moleskine spiega in 3 mosse l’uso della nuova compagna di viaggio tascabile:

1. Scrivi, schizza o disegna sull’Evernote Smart Notebook.

2. Fotografa una pagina qualsiasi di questo taccuino con la Evernote Page Camera che diventa così immediatamente digitale, in modo da poterla salvare, ricercare e condividere con tutti.

3. Una volta salvate in Evernote, puoi ricercare le tue note manoscritte per parole chiave, tag o semplicemente scorrendole a vista.

Ogni Evernote Smart Notebook include 3 mesi di Evernote Premium, che offre funzionalità aggiuntive per rendere il contenuto scritto a mano e appena digitalizzato, più accessibile, ricercabile e condivisibile.

Evernote Smart Notebook sarà disponibile da ottobre 2012.

Il fidato custode di schizzi, pensieri, appunti è pronto a riempire nuove pagine bianche 2.0.

Moleskine digitale

www.moleskine.com

Avatar

Written by Chiara

VicenzaOro Fall 2012

Case di lusso di Alvaro Siza