Modigliani a Roma

La mostra della settimana

Le sale di Palazzo Cipolla a Roma ospitano dal 14 novembre 2013 al 6 aprile 2014 una mostra che mette sotto i riflettori i capolavori di Amedeo Modigliani e dei cosiddetti artisti maledetti.

L’esposizione “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter”, curata da Marc Restellini, presenta una selezione di oltre 120 opere, le stesse che hanno animato l’omonima rassegna allestita a Palazzo Reale a Milano la scorsa primavera.

La mostra ricostruisce l’evoluzione artistica di pittori del calibro di Modigliani, Soutine, Utrillo, Suzanne Valadon, Kisling, che vissero nel quartiere parigino di Montparnasse agli albori del ‘900. I luoghi dei loro incontro sono le trattorie a buon mercato e le bettole-cantine in cui si tira tardi parlando di arte e politica e non di rado le discussioni terminano in risse.

Anche il percorso espositivo “romano” si articola in 6 sezioni e mette a confronto i capolavori acquistati da Jonas Netter, che, affascinato dall’arte e dalla pittura, diventa un mecenate illuminato e acuto riconoscitore di talenti, grazie all’incontro col mercante d’arte e poeta polacco Léopold Zborowski.

Di Modigliani Netter ammira l’originalità del genio creativo, ama profondamente i suoi volti femminili stilizzati su lunghi colli affusolati, come Elvire au col blanc (Elvire à la collerette) del 1917-18 e Fillette en robe jaune (Portrait de jeune femme à la collerette) del 1917, entrambi esposti insieme a Portrait de Zborowski del 1916 e Portrait de Soutine, anch’esso realizzato nel 1916 dopo l’incontro tra i due artisti che stringono una solida amicizia, al punto che è proprio Modigliani a presentare a Netter Soutine.

Di Chaim Soutine sono esposti in mostra oltre 20 olii tra cui L’Homme au chapeau, L’Escalier rouge à Cagnes e La Folle.

Se in settimana siete nella Capitale per l’ottava edizione del Festival internazionale del film di Roma, non perdete l’occasione di visitare questa grande mostra.

www.mostramodigliani.it

Avatar

Written by Chiara

Eicma 2013: Kawasaki

Twitter, Katy Perry è la più seguita