Mode à Paris Uomo, Louis Vuitton

Primavera estate 2014
Gli Stati Uniti fanno da punto di partenza di molte delle collezioni moda uomo per la primavera estate 2014.

Da Marc Jacobs a Raf Simons tante le citazioni made in USA e a Mode à Paris anche gli uomini Vuitton hanno un non so che di boy scout e re del ballo.

Firmata da Kim Jones la collezione dedicata alla prossima estate di Louis Vuitton è costruita attorno a outfit studiati per stupire, anche con la semplicità che non è mai però understatement.

L’uomo Louis Vuitton vuole apparire e indossa così giacche rosse, parka kaki con il cappuccio e inserti in coccodrillo, effetti tie-dye fino a abiti cocktail creati con sete crude da kimono tessute a mano.

La silhouette è tipica da sportswear. Se di giorno però i pantaloni sono corti, spuntano su giacche e camicie quadretti o patchwork, la sera parola d’ordine è lusso grazie a smoking scintillanti e loggati LV.

Accessorio da non perdere la bandana che sostituisce la cravatta, dedicata alla giovane marmotta che è in ognuno di noi. E siccome chi veste Louis Vuitton è un globetrotter di natura ecco zaini, sacche da viaggio, grandi shopping bag.

Avatar

Written by Francesca

Carla Bruni per Bulgari

Wineria, estate di gusto a Milano