Mode à Paris Uomo, Lanvin

Primavera estate 2014A Mode à Paris il duo stilistico Lucas Ossendrijver e Alber Elbaz portano in passerella la collezione primavera estate 2014 di Lanvin e presentano “un nuovo modo di essere eleganti”.

Ecco dunque che, accanto a capi rubati dal mondo sportswear, ci vengono mostrati i capisaldi della maison rivisitati in chiave contemporanea ma dalle fondamenta solide.

Tute da lavoro proposte in seta, short super corti abbinati a capi over, capispalla più informali e poi ancora baggy pants abbinati a magliette bianco ottico, blazer a due bottoni oversize, cappotti in pelle lunghi fino ai piedi e minimali nelle costruzioni e camicie da indossare senza cravatta in abbinamento a pantaloni slim-fit in lana.

Seppur attraverso nuovi canoni il mondo Lanvin è dunque sempre percepibile e gli affezionati possono riconoscerne i confini e sentirsi nonostante tutto a casa.

Il mood che accompagna le proposte per l’estate 2014 di Lanvin è rilassato, come abbiamo visto anche su altre illustri passerella a partire da Valentino e Hermès, ideale insomma per chi ha personalità.

Written by Francesca

MAC Antonio Lopez

Donatella Versace, la sua vita in un film