Mode à Paris Uomo, Dior

Primavera estate 2014
Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta di alcune delle collezioni più interessanti viste a Mode à Paris.

Kris Van Assche, designer di Dior Homme,  firma per la maison francese una primavera estate 2014 in bilico tra firmale e informale.

I capi cardine del guardaroba maschile, blazer, pantaloni e capispalla, vengono declinati in una scelta infinita di combinazioni e lunghezze.

Il rigore è spezzato da colli lucidi a contrasto, patchwork dai bagliori metallici, field jacket e k-way.

La palette è ora scura e ora pastellata e ammette i toni della terra, Blu Klein, nero e azzurro polvere.

Stessa regola vale anche per gli accessori, insieme a cartelle e buste in pelle a completare gli outfit ci pensato occhiali dalla montatura rotonda e lenti specchiate.

Per la prossima estate, dunque, l’uomo Dior non rinuncia a divertirsi anche quando opta per look rigorosi.

Avatar

Written by Francesca

Panasonic, cordless di lusso

Prada apre in Galleria a Milano