Moda Uomo, tendenze estate 2013

20 must have

Dopo aver visto le tendenze della moda donna per la primavera estate 2013 in fatto di abiti, accessori, colori e chi più ne ha più ne metta spostiamo ora l’attenzione ai trend della moda uomo.

Sulle passerelle se ne è viste di tutti i colori, e colore pare proprio essere la parola chiave, un antidoto scaccia crisi e malumore.

Confortevole è un’altra caratteristica must delle proposte viste sulle passerelle di New York, Londra, Milano e Parigi. Anche negli outfit più formali o eccentrici l’uomo non rinuncia a uno stile più rilassato.

Abbiamo dunque cercato di rimettere in ordine le idee stilando una piccola guida dei trend dell’estate 2013, per facilitare gli acquisti e stimolare la vostra creatività.

Vediamo dunque le 20 tendenze must della moda uomo per la primavera estate 2013:
1 Righe, uniforme carceraria e tenuta da marinaretto le mise di riempiono di strisce di ogni dimensione e fattura.
2 Colore, osare è la parola chiave.
3 Pelle, l’animo rock non può restare chiuso nell’armadio.
4 Pop, indossare un quadro di Andy Warhol vi sembra troppo? Eppure d’estate kitsch è bello, riveduto e corretto con personalità.
5 Coloniale, l’uomo del monte ha detto sì!
6 Denim, intramontabile e eclettico, in versione total o dettaglio con una punta di jeans non si sbaglia mai.
7 Metallico, riflette la luce del sole, un’occasione unica per divertirsi con un capo o un accessorio.
8 Chic&Casual, è un tripudio di giacche, maglioncini leggeri, pantaloni dal taglio impeccabile, capispalla over. Sbagliare è difficile con un look da tutti i giorni curato e rilassato.
9 Trasparente, per mettere in mostra il physique du rôle.
10 Floreale, ed è subito estate. Divertente e elegante al tempo stesso grazie a tessuti e texture pregiate. Si parte dai pantaloni ma non mancano giacche, camicie e capispalla.
11 Sotto la giacca niente, il taglio deve essere sartoriale e impeccabile e il fisico scolpito.
12 Hip-Hop Style, tirate fuori la vostra anima grunge.
13 Camouflage, sportivo o elegante si può indossare in entrambe le versioni di giorno come di sera.
14 Giacca, impossibile non averla in 1000 tonalità, è il capo simbolo della stagione.
15 Bermuda, come per la giacca non se ne può fare a meno. I pantaloncini hanno texture infinite, sono over o slim, lunghi, corti o cortissimi. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.
16 Anni ’50, per uomini usciti dalla Dolce Vita di Fellini.
17 Patterns, i perfettini hanno uno spiraglio di luce. Meglio abbinati alla tinta unita ma i più creativi hanno che di sbizzarrirsi.
18 Spirito libero, estate è libertà? Perfetto basta aprire l’armadio e mixare stili, forme e spessori. Fondamentale acquistare capi stupendi.
19 Geometrie, la fantasia conquista il rigore. Si può andare dritti per la propria strada senza perdere il privilegio di essere astratti.
20 Soprese di sera, i gala sono fatti per divertirsi per cui riscrivete il vostro concetto di tuxedo e colorate lo 007 che c’è in voi.

Avatar

Scritto da Francesca

Jennifer Lopez per Chime for Change

Tag Heuer, cambio al vertice