Moda uomo estate 2019: distinguersi anche in spiaggia

Le vacanze sono oramai una realtà per molti di noi, mentre per altri si tratta di un momento comunque molto vicino.

Se quindi anche quest’anno la voglia di andare al mare avrà presto la meglio sulle routine di tutti i giorni, anche se per un tempo (purtroppo) limitato, è ormai arrivato il momento di pensare a cosa mettere in valigia, che si tratti di un weekend o di una settimana. Attenzione però, anche in occasione come queste non deve certo mai mancare un tocco di classe, persino se si parla delle spiagge.

Gli essenziali da mettere in valigia

Prima di partire per una vacanza a tinte balneari, la prima cosa cui pensare è certo come preparare con cura la valigia, inserendo tutti gli essenziali. In primo luogo si consiglia di portare con sé molti capi basic e intercambiabili, ideali per creare un mix di indumenti buoni per ogni stile, combinandoli fra loro. Nel momento della scelta, però, è anche bene ricordarsi che l’estate non nega la possibilità di partecipare ad un evento elegante: quindi via libera, in valigia, anche a qualche capo formale. Ultima cosa cui bisogna porre assoluta attenzione? I piedi! Un paio di sneakers possono essere perfette per le passeggiate mentre, in spiaggia, anche quest’anno le infradito sono un assoluto must.

I capi che non possono mancare

Quali sono i capi indispensabili per un bel look da spiaggia? In primis si parla del bermuda, un indumento tornato molto di moda nell’universo balneare maschile, leggero, comodo ma anche di stile (meglio se in lino). Al secondo posto troviamo l’immortale polo bianca, anche in questo caso in lino, accompagnata da un affascinante paio di pantaloni chino (tornati a calcare le passerelle in questo periodo). Chiaramente via libera alle t-shirt, meglio se scelte con uno stile adeguato alla stagione, come nel caso del look marinaro a righe.

Quali sono gli accessori indispensabili

Anche in spiaggia, quando si desidera distinguersi, non si può che parlare di accessori. Si comincia dall’orologio, quindi, che può fare davvero la differenza anche in spiaggia. Non mancano infatti nemmeno quest’anno moltissimi modelli di pregio in versioni subacquee, come la nuova proposta di Logines, HydroConquest, che ritrova in questa nuova versione una forma quanto mai elegante. Non solo orologi, in ogni caso, perché in questa lista vanno aggiunti anche i cappelli, così importanti per le donne e spesso (a torto) sottovalutati dagli uomini. E non mancano le tendenze capaci di accontentare ogni gusto o desiderio possibile, primo tra tutti, il classico cappello in paglia con tesa media. Un altro classico è il cappello da pescatore (rigorosamente di grandi marchi e magari con una decorazione a loro), arricchito da texture geometriche. Infine, ecco il cappello da baseball, fantastico per i look sporty da spiaggia.

I costumi migliori per l’estate 2019

La bellezza del look estivo passa anche dai costumi, e qui ci si può letteralmente sbizzarrire, vista la grande quantità di modelli e di design. Il boxer è un autentico must che non passa mai di moda, soprattutto se si parla dei modelli con stampe a righe, ancora una volta di tendenza. Allo stesso modo, però, anche lo slip in total black è un altro costume essenziale e che non deve mancare, per via della sua grande semplicità. In lista troviamo poi i boxer aderenti e corti, come il classicissimo Sundek, tornato improvvisamente di moda dopo il successo degli anni 2000. Infine, per le fantasie, quest’anno tra le tante proposte troviamo anche la novità tropical.

Accessori, costumi e vestiti: meglio preparare la valigia con grande cura, senza dimenticare i soli e unici protagonisti (fatta eccezione per la spiaggia) di questa estate 2019.

 

Avatar

Scritto da Redazione

Anfibi Estate 2019: Irina Shayk ci insegna come indossarli

Sarah Hyland e Wells Adams fidanzati! Quanto costa l'anello della proposta

Sarah Hyland e Wells Adams fidanzati! Quanto costa l’anello della proposta