Luxgallery > Fashion > Moda e musica, i fantastici 4 che dettano legge

Moda e musica, i fantastici 4 che dettano legge

L’industria musicale è sempre stata sinonimo di moda, ma negli ultimi anni sembra che l’era della collaborazione fra i due mondi abbia regnato sovrana. Quello che era iniziato con sporadiche collezioni come Madonna’s Material Girl o le fragranze più vendute di Britney Spears, si è trasformato in un’industria multimiliardaria dove tutti, da Rihanna, con le sue molteplici linee Fenty e Fenty Puma, a Kanye West e la sue vendutissime Adidas Yeezy, possono improvvisarsi designer. Di seguito i fantastici 4 e le loro super agognate creazioni.

Kanye West

Kanye West

Dagli adv Balmain a Yeezy, rivendicando credito per aver inventato i pantaloni della tuta in pelle e rivisitato il modo in cui gli uomini si vestono, Kanye West è un caposaldo della moda da oltre un decennio. Tuttavia, non è andato tutto liscio per Mr West. Nonostante si sia mostrato sempre al passo coi tempi nello streetstyle, anzi, addirittura all’avanguardia, la sua produzione creativa è stata spesso derisa dalla stampa, con recensioni feroci delle sue collezioni finanziate da Adidas. Non che nessuna di queste critiche abbia mai impedito al musicista di cambiare idea. Diversi pezzi delle sue collezioni, in particolare la linea di calzature Yeezy per Adidas, toccano a malapena gli scaffali prima di esaurirsi.

Justin Bieber

Justin Bieber

Nonostante non riesca a togliersi l’etichetta di idolo dei teenager, e quindi musicalmente possa non interessare ai più, non c’è modo di fare a pezzi il tour di Justin Bieber. La sua collaborazione di ispirazione metal con il designer di Fear Of God, Jerry Lorenzo, ha dato il via all’attuale mania della band merch, ora surfata da tutti, da Drake a Zayn Malik. Stampata con il font ispirato e tipico di Vetements, la sua collezione sopra le righe e decisamente poco pop è stata venduta in esclusiva da Urban Outfitters, prima di diffondersi nel resto delle grandi distribuzioni principali. La linea è andata sold out in poche settimane mentre i fan di tutto il mondo hanno inserito qualche indumento Purpose nel loro guardaroba (e molti soldi nella borsa di Bieber).

Rihanna

Rihanna

Dopo aver mostrato le prime due stagioni della sua famosissima collezione Fenty x Puma a Parigi, la bellezza di Bajan ha portato la sua presentazione Primavera / Estate ’18 alla settimana della moda di New York e ha letteralmente mandato il cuore dei fan della moda letteralmente in arresto. Oltre a Fenty x Puma, Rihanna ha anche creato Fenty Beauty, che ha sicuramente incontrato il tanto atteso hype quando la collezione ha lanciato le sue 44 sfumature di fondotinta durante la NYFW. Il suo coinvolgimento con Puma non fu tuttavia il primo della sua carriera di designer; in precedenza ha creato collezioni anche per Armani Jeans (2011) e River Island (2013).

Demi Lovato

Demi Lovato

La partnership di Demi Lovato con il brand di abbigliamento atletico Fabletics, di Kate Hudson, è arrivata dopo che le due hanno avuto la possibilità di allenarsi insieme in palestra. Nella sua seconda collezione, prodotta in solitario, Demi presenta una vasta ed economica gamma di abbigliamento sportivo, completo di coordinati composti da reggiseni sportivi e leggings tecnici, il tutto estremamente comodo poiché senza cuciture, con lo scopo di aiutare le donne a sentirsi meglio e più sicure di se stesse anche mentre praticano sport.