Moda all’asta su CharityStars

Costume National, Trussardi e Moschino insieme per una buona causa
CharityStars si prepara a dare il benvenuto alla prossima edizione di Milano Moda Donna ospitando un tris di aste griffatissime.

Tre maison di lusso hanno scelto la piattaforma web di celebrities fundraising per raccogliere fondi a scopo benefico.

Costume National mette all’incanto due biglietti per assistere da una posizione privilegiata alla nuova collezione. Per gli aggiudicatari dell’asta l’opportunità di accedere al backstage della sfilata e di conoscere Ennio Capasa, il designer che secondo The NewYork Times “ha ispirato e rivoluzionato la moda degli anni 90”. La location deputata ad ospitare l’evento, che si terrà il prossimo 20 febbraio, sarà la Triennale di Milano. I proventi sosterranno Save The Children (www.charitystars.com/product/alla-sfilata-di-costume-national-con-ennio-capasa).

Trussardi oltre ai due biglietti per la sfilata del 20 febbraio a Palazzo Serbelloni, mette in vendita un pezzo iconico di produzione sartoriale scelto da Cristina Chiabotto per i suoi impegni professionali e sociali e indossato da Claudia Gerini in occasione della promozione dell’ultimo film di Fausto Brizi “Indovina chi viene a Natale?”. Il ricavato dell’asta sosterrà l’Associazione Amici del Centro Dino Ferrari (www.charitystars.com/product/abito-trussardi-indossato-da-chiabotto-e-gerini).

Infine Moschino offre la possibilità di partecipare alla sua sfilata il 20 febbraio e di accedere al backstage accompagnati da Michael Giannini. Un’opportunità unica per assistere alla prima e attesissima collezione del nuovo direttore creativo Jeremy Scott e di aiutare Emergency, a cui saranno devoluti i proventi (www.charitystars.com/product/vai-alla-sfilata-di-moschino-con-michael-giannini).

Written by Chiara

San Valentino 2014, il make up

New York Fashion Week AI 2014-2015, giorno sette