Missoni primavera estate 2014

Milano Moda Donna

Dopo Marni, tra i big della domenica di Milano Moda Donna c’è sicuramente Missoni.

Nell’anno del 60° anniversario della maison in passerella sale una  collezione primavera estate 2014 firmata da Angela Missoni basata sui quattro elementi naturali, aria, fuoco, terra e acqua, interpretati attraverso un approccio fumettoso.

Nel guardaroba della donna Missoni non possono mancare gonne pencil dallo spacco frontale, vestiti dalle forme vagamente sari, T-shirt che diventano abiti, caftani, giacchine che si fermano in vita, top di maglia con ali in pvc laserato o spolverini-cardigan jacquard al ginocchio chiusi da nodi metallici e pantaloni morbidi trattenuti sopra la caviglia.

Drappeggi e frange donano ai capi un allure esotico. Stampati, o filati, gli abiti raccontano paesaggi stilizzati, di mare e gabbiani in volo e di montagne al tramonto.
Non manca l’iconico zig zag che diventa però illustrazione pop, le righe si mescolano alle stampe, il logo è realizzato laser-cut su PVC e ricamato su maglie e gonne.

I materiali prediletti dalla maison di Sumirago sono la seta, cotoni o nappa abilmente coordinati ai knitwear.
La palette è total Missoni. Via libera all’allegria generata dall’uso sconfinato di verde acqua, rosa, viola e arancio fino all’effetto grafico super pop realizzato con il bianco e nero.

Per quanto riguarda gli accessori, i bracciali sono in metallo e smalti o in resina trasparente con pittoriche inclusioni in maglia a rete o in metallo e smalti. Ai piedi ciabattine o i sandali con tacco sfaccettato, le borse sono in morbido vitello e raso stampato, gli occhiali, invece, hanno lenti ad ala e traforate cornici bicolore.

La donna della prossima estate firmata è una viaggiatrice capace di farsi ispirare dalle cose che vede e dalle esperienze che vive.

Avatar

Written by Francesca

Iosa Ghini a Bologna

Centro benessere in aeroporto