Miss Sixty a New York

Moderne hippie raccontano la collezione Autunno-Inverno 2008/2009 tra contrasti materici e colori vivaci

La collezione A/I 2008 by Miss Sixty presentata a New York è un omaggio agli anni della beat generation.
Contemporanee Janis Joplin sfilano sulla passerella newyorkese.
Hippie, glamour e ironiche, dall’anima Rock & Roll raccontano la loro personalità attraverso eclettiche combinazioni materiche di jersey, lana e raffinati filati in seta.

La silhouette è definita da giacche sartoriali high belted e da abiti super aderenti che vestono come una seconda pelle. Calzature e gioielli, occhiali da sole e orologi colorano e raccontano la personalità della donna Miss Sixty.
Stampe geometriche dal gusto vintage, righe multicolor, grafiche psichedeliche tie dyed, top dai macro volumi indossati su pantaloni boot cut, risultato di una reinterpretazione in chiave moderna del mood anni ’70.

Dal rock delle linee al pop dei colori: grigio, arancio, fucsia e giallo, ma anche blue elettrico e giallo fluo per un ritorno frizzante agli anni ’80.
Insomma contaminazioni a 360° reinterpretate in chiave sensuale e femminile con il brand richiede.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Il lusso fra vent’anni

Il Festival del Mare 2008