Miriana Trevisan sarà processata: da presunta vittima di molestie ad accusata di diffamazione

Miriana Trevisan sarà processata: da presunta vittima di molestie ad accusata di diffamazione. Un anno fa la ex ragazza di Non è la Rai accusò di abusi il regista Tornatore ed il marito di Eva Henger

Miriana Trevisan gossip: è spesso opinionista in tv quando si tratta di parlare del #Meetoo, di donne molestate da uomini danarosi e potenti. La ex ragazza di Non è la Rai solo un anno fa era infatti uscita allo scoperto denunciando una presunta molestia subita anni fa dal celebre regista siciliano Giuseppe Tornatore. Una denuncia televisiva tardiva, quella della Trevisan, risalente a vent’anni fa: “Scappai da Tornatore quando lui mi spinse al muro, e mi mise le mani sul seno”, e che il premio Oscar ha respinto categoricamente.Oggi apprendiamo invece che Miriana è stata rinviata a giudizio per diffamazione ai danni del marito di Eva Henger, anch’egli da lei accusato di molestie. L’ex velina di “Striscia la Notizia” aveva accusato di molestie sessuali il produttore Massimiliano Caroletti, che non solo ha respinto ogni accusa ma ha a sua volta sporto querela contro la showgirl. Come nel caso Asia Argento, anche per Miriana Trevisan il #MeToo ha sortito l’effetto boomerang. La ex volto di “Non è la Rai”, che un anno fa aveva puntato il dito contro il produttore Massimiliano Caroletti, marito di Eva Henger e contro Giuseppe Tornatore, accusandoli di molestie sessuali, è stata querelata da Caroletti. Apprendiamo oggi del rinvio a giudizio: Miriana sarà dunque processata. La prima udienza del procedimento a marzo 2019.

Proprio in un’intervista a Vanity Fair” nel novembre 2017, Miriana parlò per la prima volta di alcuni  episodi di presunte avances sessuali che avrebbe ricevuto da parte del regista Giuseppe Tornatore e del produttore Massimiliano Caroletti. Ne nacque un vero scandalo. Secondo quanto raccontato a mezzo stampa dalla 44enne napoletana, il regista premio Oscar sarebbe avvenuto venti anni fa, dopo un provino per il filmLa leggenda del pianista sull’Oceano, quando Tornatore la invitò a cena fuori e provò a baciarla in maniera piuttosto aggressiva. Lei lo respinse e scappò via ma non denunciò il presunto abuso. La presunta molestia ricevuta dal marito di Eva Henger risale invece a dieci anni fa circa. Come riporta TG Com 24, “Il set è quello del film “Bastardi” di cui Caroletti è il produttore esecutivo. Stesso copione, avance, sessuali serrate e insistenti e, dopo il rifiuto, il ridimensionamento del ruolo assegnatole. Le accuse scaturirono ovviamente un seguito acceso di botte e risposte al vetriolo, alle accuse seguirono le smentite e da parte di Caroletti anche le querele. Che adesso sono sfociate in un rinvio a giudizio per la showgirl napoletana”. 

Avatar

Scritto da Michela

Cristiano Ronaldo accusato di stupro: Georgina nel frattempo si rilassa in Spa di lusso

“Nau!”, l’azienda di occhiali italiana è alla ricerca di personale: ecco le posizioni aperte