Miriam Leone e Paolo Cerullo sposi: «L’amore è essenziale in ogni sua forma»

Miriam leggeva i romanzi rubati dalla libreria di suo papà, professore di lettere, e immaginava di metterli in scena

Ha 35 anni Miriam Leone, è un’attrice eclettica e una donna impegnata che ama far sentire la propria voce. Nata a Catania e cresciuta tra Aci Castello e Acireale, fin da bambina ha capito di voler fare l’attrice. Leggeva i romanzi rubati dalla libreria di suo papà, professore di lettere, e immaginava di metterli in scena. Frugava nell’armadio dei vestiti, si agghindava per entrare nella parte e stendeva una passatoia in corridoio per ricreare il tappeto rosso. Ma non solo!
Sentiva le voci dei fotografi che la chiamavano “Miriam! Miriam!”. Partita da una vittoria a Miss Italia nel 2008, 2 anni dopo debutta come attrice sul grande schermo con il film Genitori & figli-Agitare bene prima dell’uso di Giovanni Veronesi. Miriam viene subito amata e apprezzata dal grande pubblico grazie alle sue interpretazioni. E adesso Miriam Leone si sposa.
Secondo le voci di corridoio che circolano in queste ore, a breve sarà celebrato il matrimonio tra l’attrice catanese e Paolo Cerullo. Insieme da pochi mesi, la coppia avrebbe deciso di convolare a nozze in pochissimo tempo. Riservati, attenti alla propria privacy, la meravigliosa Miriam e il suo fidanzato sono già pronti a a giurarsi il fatidico “Sì lo voglio”. A rivelarlo TgCom 24 che cita una indiscrezione del settimanale Chi: «Secondo il settimanale Chi, il matrimonio tra la Leone e Cerullo dovrebbe essere imminente, nonostante stiano insieme da pochi mesi». 

Il gippone di Miriam

«In una delle primissime interviste che mi fecero (poi un giorno vi racconterò meglio di come la mia vita sia cambiata dall’oggi al domani) mi chiesero
– “Cosa porterebbe su un’isola deserta?” e io – – “Beh, il mascara!”…
Bene, in questi mesi sono tornata ad una sorta di stato di natura gentile, lontano da trucchi e parrucchi (che amo dalla nascita e sempre comunque amerò suppongo)… Ma mi sono sentita libera, libera di non dover sembrare a posto a tutti i costi, selvatica, senza un filo di trucco,senza mascara, come in questa foto, libera di non apparire perfetta, nessuno lo è, nemmeno io ve lo assicuro… Ho convissuto ciclicamente con tante di quelle insicurezze che un giorno vi racconteró anche quelle (magari non lo stesso giorno di come la mia vita sia cambiata dall’oggi al domani). ..
“Avrei voluto sentirmi scabro ed essenziale” scriveva Montale … ed io aspiro all’essenziale, dopo una vita di complicazioni. L’amore probabilmente è l’essenziale, in ogni sua forma…cercate di praticarlo e cercarlo dentro voi stessi. Certo, c’è da dire anche che dopo mesi scalza non vedo l’ora di tornare a correre sui tacchi!!! Ho scritto un pippone, accussì…»
Dal profilo Instagram di Miriam Leone.

Chiara Ferragni incinta ancora: Fedez pensa di no, ma non ne è sicuro

Avatar

Written by Erika Barone

Capelli biondo cenere tra le tendenze Estate 2020: ma stanno bene a tutte?

Capelli biondo cenere tra le tendenze Estate 2020: ma stanno bene a tutti?

Somewhere Over the Rainbow: Israel e il suo ukulele ci portano alle Hawaii

Somewhere Over the Rainbow: Israel e il suo ukulele ci portano alle Hawaii