Miliardari nel mondo crescono

In aumento del 7% nel 2014
I Paperoni del mondo sono un esercito sempre più numeroso.
La schiera di miliardari conta la bellezza di 2.325 elementi, 155 arrivati quest’anno, che si spartiscono una ricchezza complessiva di 7.300 miliardi, che corrisponde al 4% di quella mondiale.

A fare i conti in tasca alle personalità con un patrimonio superiore al miliardo di dollari ci ha pensato la società di ricerca Wealth-X che insieme alla banca svizzera Ubs ha stilato l’annuale Billionaire Census.

I miliardari nel mondo sono aumentati del 7% e la loro fortuna è cresciuta del 12% nel corso dell’ultimo anno.

E’ l’Europa il continente che ospita la più alta concentrazione di ricchi, ben 775, in aumento dell’1,2%.

L’età media dei miliardari è di 63 anni e il loro patrimonio medio ammonta a 3,1 miliardi di dollari. La maggioranza degli ultra ricchi, secondo il rapporto, ha ereditato parte della propria fortuna, per poi diventare miliardari grazie alla propria attività imprenditoriale.

Per quanto riguarda gli italiani: il primo a figurare in classifica è Michele Ferrero, con un portafoglio da 19 miliardi. A seguire troviamo Leonardo Del Vecchio, di Luxottica, con una fortuna da 11,5 miliardi. Dalla moda arrivano Giorgio Armani e Miuccia Prada, con patrimoni da 7,2 e 6,8 miliardi di dollari. Infine Paolo e Mario Rocca, imprenditori nella produzione di tubi, con i loro 6 miliardi di dollari di capitale, e Silvio Berlusconi, con 5,9 miliardi di dollari.

Avatar

Written by Chiara

Met Ball 2015, presenta Jennifer Lawrence

Milano Moda Donna PE 2015, giorno due