Autunno inverno 2007-2008: Gazzarrini

Dalla luna alla terra

Riflessi lunari, contrasti dati dall’incrocio dei generi, dal percorrere le diversità, dall’evidenziare le sfumature del vivere contemporaneo: è la collezione autunno inverno 2007 di Gazzarrini presentata a Milano Moda Uomo, per un eroe, ancora una volta, ribelle e il gentiluomo allo stesso tempo.

Dedicata a un cosmonauta ribelle, un dandy vestito di cachemire che sceglie opposti e contrasti, la linea gioca sul chiaroscuro, su bagliori metallici e ombre luminose che si incontrano per dare vita a uno stile che è esplorazione di universi e di forme. Il colore svanisce, svelando tutte le gradazioni tra il nero e il bianco: i grigi sono tagliati con i celesti e in verde grafite, il bianco impastato con i naturali, il nero torna assoluto.

Adatte a una personalità multiforme e libera, ma anche romantica e stravagante, le rifiniture tecnologiche e i poetici accostamenti di epoche diverse, che creano armature di tessuto dai nuovi volumi e dalle lavorazioni sartoriali legate sui capi accostati al corpo, con metissage di materiali apparentemente diversi che si fondono insieme.

Avatar

Written by Redazione

One&Only Palmilla: resort con lo yacht

Macef: irresistibili proposte per la tavola