Milano – Sanremo 2018: Cofidis presenta la sua squadra

Milano – Sanremo 2018: Cofidis presenta la sua squadra guidata da Roberto Damiani

Parla italiano la squadra di ciclismo su strada Cofidis, grazie alla nuova guida sportiva di Roberto Damiani, che fa il suo debutto ufficiale alla Milano-Sanremo del 17 marzo. “Sono molto orgoglioso di essere entrato nella squadra Cofidis – ci racconta il Direttore Sportivo Roberto Damiani – perché è una realtà con una storia importante e un futuro molto promettente. I nostri corridori fin dal primo giorno hanno dimostrato una passione e una professionalità fuori dal comune e sono certo che insieme faremo grandi cose e ci toglieremo molte soddisfazioni”.

Ma Damiani, da sempre nel mondo del ciclismo e che ha già diretto in passato Mapei Quick Step, Fassa Bortolo, Liquigas Bianchi, Lampre ISD ed Omega-Pharma, non è l’unico “elemento” di italianità della squadra Cofidis, che ha da poco confermato la partnership tecnica per la fornitura di biciclette con l’azienda brianzola Kuota. “Non vediamo l’ora di debuttare in Italia – dichiara Cédric Vasseur, Direttore Generale della squadra Cofidis – perché senza dubbio la Milano-Sanremo è da sempre una gara davvero speciale. Tutto il team, lo staff, il Direttore Sportivo sono davvero entusiasti ed eccitati e daranno il massimo per dimostrare il loro valore. Abbiamo scelto l’hashtag TpJ, Toujours pour Gagner, perché rappresenta il nostro grido di battaglia di questo 2018”.

“Il nostro Gruppo è da sempre vicino al mondo dello sport e delle competizioni – conclude Alessandro Borzacca, Direttore Commerciale & Marketing di Cofidis – e il ciclismo in particolare rappresenta pienamente i nostri valori di azienda specialista del credito al consumo. È uno sport vicino alla gente dove è davvero cruciale mettere in pista determinazione e forza di volontà per raggiungere gli obiettivi”.

 

Avatar

Scritto da Antonio

Casco Valentino Rossi 2018: The Doctor e Aldo Drudi di nuovo insieme (FOTO)

Deerupt The arch of Milan 2018: il grande evento Adidas in arrivo nel cuore della città meneghina (FOTO)