Milano Moda Uomo, Tod’s PE 2015

Debutto di Andrea Incontri

Era tra le sfilate più attese di Milano Moda Uomo.

Dopo il debutto in passerella della moda donna, Tod’s ha dedicato alla sua collezione moda uomo primavera estate 2015 un evento da non perdere che ha attirato, durante la seconda giornata della kermesse, numerosi ospiti tra addetti ai lavori e buyers.

Ad ispirare la collezione e la sfilata targata Tod’s, il savoir-faire tipico italiano, il buon gusto, il saper vivere raffinato che ha solo l’uomo italico.

Un evento sui generis che ha visto gli ospiti essere protagonisti della performance, girando attorno ai modelli e potendo toccare con mano i materiali, vero plus della maison del Gruppo Della Valle.

Con la primavera estate 2015, Tod’s inaugura così un nuovo corso affidando a Andrea Incontri, giovane designer di indiscusso talento, il ruolo di Creative Director per le collezioni uomo affiancando così Alessandra Facchinetti impegnata per la moda donna.

“Entrare a far parte di un’azienda come Tod’s, – ha detto Incontri prima del debutto in passerella – non è solamente un onore ma una vera e propria sfida. Qualità, italianità e contemporaneità sono valori di Tod’s che già fanno parte della mia personale visione dell’uomo contemporaneo. Il mio intento è quello di svilupparle, tenendo sempre presente l’importanza delle radici di un brand ricco di storia e di artigianalità”.

E così è stato.

Written by Francesca

Gioielli Haute Couture AI 14-15

Ischia Global Fest 2014, parata di star