Milano Moda Uomo, Roberto Cavalli

Primavera estate 2014

Come Dolce&Gabbana anche Roberto Cavalli ha presentato la sua collezione primavera estate 2014 in occasione di Milano Moda Uomo.

Per lo stilista toscano però niente sfilata piuttosto una presentazione, in uno scenografico chiostro medievale nel centro di Milano, dove mostrare le creazioni disegnate da Cavalli e dal figlio Daniele.

Al centro del lavoro la voglia di creare un guardaroba allo stesso tempo moderno e ricercato. Camicie in seta, ricami jaquard, materiali lucenti e così via.

Ricerca, sperimentazione, sartorialità. La proposta di Roberto Cavalli è pretenziosa lasciando spazio solo a poche proposte più rock, come l’iconico biker realizzato con pelle stampata in rilievo e tira-zip intrecciati. Per il resto spazio a doppiopetto inappuntabili, giacche e camicie stampate tono su tono, ricami intarsiati e pantaloni con le pinces.

Le tonalità sono notturne così come gli outfit. La palette colora dunque i completi con colori rubati all’oscurità.

Must have della stagione, il papillon in seta.

Avatar

Written by Francesca

Estate 2013 il cocktail Skyy

St. Moritz Art Masters 2013