Milano Moda Uomo: il mondo reale in passerella

La collezione Autunno Inverno 2008-2009 per C.P. Company racconta i contrasti della modernità tra passione e tecnologiaL’Autunno Inverno 2008-2009 per C.P. Company e fusione e contrasti.
Ispirati alle immagini dei telegiornali i modelli raccontano il mondo reale fatto di contraddizioni e dicotomie.

La tecnologia la fa da padrone ma per una volta racconta lo stile più elegante. Lo sportwear invece preferisce materiali classici da declinare grazie e resinature, spruzzature e floccature interne.
Le fibre più nobili, lane e cashmere insieme a nylon e poliestere, per tecnicizzare le prime e umanizzare le altre.

I colori prevalenti sono il grigio e il nero, ma troviamo anche capi e accessori tabacco, cammello e prugna.
Se le mise sportive diventano affascinanti grazie al pied de poule, spina di pesce e Principe di Galles, le giacche sono raccontate da un fresco di lana misto nylon dall’architettura tailoring con cappuccio e termonastrate, waterproof e antivento.

Una collezione dagli spunti contemporanei che trova la ragione attraverso volti diversi che si sovrappongono.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Francesca

Armani: skincare per uomo

Milano Moda Uomo: Carlo Pignatelli Outside