Milano Moda Uomo, il meglio di lunedì

Primavera estate 2013
Continua il nostro viaggio alla scoperta delle anticipazioni della primavera estate 2013, collezioni presentate dalle più importanti maison in questi giorni a Milano Moda Uomo.

Dopo aver raggruppato il meglio del primo weekend di sfilate ecco un resoconto di quello che abbiamo visto nella giornata di lunedì 25 giugno.

Ricercatezza dei dettagli sulla passerella di Emporio Armani che propone un’eleganza aristocratica e rilassata.

Iceberg rende omaggio al suo DNA proponendo capi in cui è la maglia a essere protagonista assoluta. L’uomo proposto da Paolo Gerani è un musicista jazz che ama il colore e l’atmosfera vintage.

Alla sfilata di John Richmond non è mancato come sempre il parterre gremito di vip: da Aldo Montano e Antonella Mosetti a Morgan e Jessica Mazzoli passando per Lori Del Santo, Elio Fiorucci, Eva Grimaldi, Nina Senicar, Gary Dourdan e Kellan Lutz. Protagonista della collezione, altra certezza, l’anima hard core dell’uomo Richmond.

Da Gucci, Frida Giannini propone una collezione dedicata a lord in technicolor. Mood orientaleggiante da Etro che propone capi da mille e una notte: pantaloni morbidi, camicie senza collo, blazer in diverse fantasie stampate, sandali e anche turbanti di seta in testa.

ZZegna e Canali pensano all’uomo vacanziero ma di gran classe, capace di portare completi formali con disinvoltura e di trasformare lo sportswear in must have.

Umit Benan conferma la sua passione per la realtà e dedica la sua collezione primavera estate 2013 a uomini comuni, che vivono la quotidianità con stile ma sempre con i piedi per terra. Pantaloni a vita alta con pinces profonde, doppiopetto con jeans, trench che sembrano vestaglie e molto altro ancora

Bill Shapiro e Rossella Jardini ci portano al supermercato, iper-fashion naturalmente. La sfilata di Moschino è eccentrica e gustosa. Tra completi colorati, stampe commercial e abiti eleganti in maniera disinvolta. immancabile la citazione a Andy Warhol.

Dopo aver festeggiato il matrimonio di Margherita, la maison Missoni ha portato in scena una collezione moda uomo primavera estate 2013 dedicata a un lui viaggiatore e avventuroso.

Ha chiuso la giornata Fendi con una sfilata presentazione all’ultimo piano del Pirellone. Creata da Silvia Venturini Fendi la collezione per la prossima estate è asciutta e senza orpelli, per un uomo di stile che si basta da solo.

Avatar

Written by Francesca

Ferrari ottimista per il 2012

Pininfarina alle Olimpiadi 2012