Milano Moda Uomo Iceberg PE 2014

Il debutto di Federico Curradi

La domenica di Milano Moda Uomo ha fatto da cornice al debutto in passerella di Federico Curradi per Iceberg.

Una svolta epocale per la maison è, infatti, la prima volta che Paolo Gerani, AD di Gilmar, nomina un direttore creativo anticipando anche che presto ci sarà un nuovo stilista anche per la linea femminile “Faccio un passo indietro e mi dedicherò a scovare talenti emergenti. Avere talenti e non dar loro delle opportunità è uno spreco”.

Per questo nuovo inizio, Curradi ha firmato una collezione primavera estate 2014 fatta di sovrapposizioni, un guardaroba ideale per gli sbalzi climatici.

L’heritage di Iceberg viene rispettato e mostrato in una forma più semplificata, senza orpelli. Il mood è quello dello sporstwear evoluto grazie a lavorazioni frutto di studio e innovazione: fodere di rete tecnica, pelle accoppiata e traforata, maglie intarsiate, tagli ergonomici e inserti in grosgrain.

Ai piedi sleepers di pelle con suola in gomma. L’uomo metropolitano ha un’attitude sportiva…ma di lusso.

Written by Francesca

Ermenegildo Zegna, 2012 in crescita

Make up griffato Alber Elbaz